Cultura e tempo libero / Tv

Commenta Stampa

I soldi dopo la raccolta vengono donati alla Caritas di Roma

Fontana di Trevi, ladro di monetine getta in acqua una Iena


Fontana di Trevi, ladro di monetine getta in acqua una Iena
26/04/2011, 21:04

ROMA - Non ha avuto giornata facile la Iena che ha deciso di intervistare uno dei "ladri di monetine" della Fontana di Trevi. L'inviato infatti è stato gettato di peso nell'acqua sotto gli occhi dei vigili. L'usanza più conosciuta dai turisti in visita a Roma è di gettare le monete nelle fontana di Trevi come gesto di buon augurio. Il lunedì mattina, ogni settimana, vengono raccolti i soldi e donati alla Caritas di Roma per aiutare i più poveri. Nelle Iene Filippo Roma mostra la raccolta ufficiale delle monetine fatta con scopa e paletta da alcune persone. Ma si può anche vedere come nel frattempo a pochi passi dai vigili queste persone si appropriano dei soldi gettati nella fontana dai turisti. Nel tentativo di intervistare uno dei "colpevoli", dopo aver chiesto inutilmente chiarimenti agli agenti, la Iena è finita nell'acqua spinto alle spalle da un complice del ladro.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©