Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Forum dei Giovani del Parco Regionale dei Monti Lattari


Forum dei Giovani del Parco Regionale dei Monti Lattari
03/06/2010, 13:06

Dopo due anni di intenso lavoro giunge a termine il percorso di educazione ambientale promosso dall’Ente Parco Regionale dei Monti Lattari con il progetto I GIOVANI PRESIDIANO IL PARCO PRESIDIO DI BIODIVERSITA’ cofinanziato da Fondazione per il Sud. L’azione ha coinvolto circa 2500 giovani, tra i sette e i tredici anni, delle scuole primarie e secondarie di primo grado, 200 docenti, 60 educatori per un totale di 2000 ore di educazione ambientale. Ogni classe ha potuto scegliere uno o più percorsi educativi. Ogni ragazzo è stato chiamato ad assolvere il ruolo di Sentinella del Parco adottando insieme alla classe un’area da monitorare e valorizzare. In generale tutti i partecipanti all’azione sono stati chiamati a formare i futuri cittadini delle aree protette. All’azione hanno preso parte alcuni dei partner di progetto e tra questi: il CEA Fiordo di Furore, il LEA Valle delle Ferriere, il CEA Il Melograno, la Federazione Speleologica Campana, il CAI, Legambiente, WWF Salerno e Penisola Sorrentina, Fie – Sentiero degli Dei.

Il Forum, che accoglie ben trecento giovani dei Lattari, rappresenta un ulteriore momento di confronto e incontro sui temi di valorizzazione, tutela, salvaguardia e conoscenza delle aree protette. E’ inoltre sia per gli studenti sia per i docenti un’esperienza unica di cittadinanza attiva.

La giornata è articolata in tre distinti momenti. Si parte, alle ore 10.00 con la proclamazione dei vincitori della prima edizione del Concorso La Sentinella del Parco. Le classi prime classificate partiranno immediatamente per un’escursione sulla dorsale dei Lattari, accompagnate da esperti escursionisti di Montagna Amica e Fie – Sentiero degli Dei. A partire dalle ore 11.00 gli studenti partecipanti al Forum e i secondi e terzi premiati incontreranno gli Attori delle Aree protette, potranno porre domande, suggerire soluzioni e ipotesi di lavoro. Infine nel pomeriggio a partire dalle ore 14.30 gli studenti delle scuole medie partecipanti al Forum saranno chiamati a stilare il decalogo delle buone pratiche da adottare nelle aree protette.

Sono stati invitati a incontrare i giovani dei Lattari: Gino Marotta, Presidente del Parco Regionale dei Monti Lattari, Anna Savarese, Presidente del Parco Regionale dei Monti Picentini, Domenico Nicoletti, Presidente del Parco Regionale Foce Sele Garigliano, Carlo Borgomeo, Presidente Fondazione per il Sud, Secondo Squizzato, Presidente della Comunità del Parco Regionale dei Monti Picentini, Antonio Esposito, Rete Infea, il Sindaco di Corbara Dr. Pauciulo e il Sindaco di Sant’Egidio del Montalbino Dr. Carpentieri, i partner di progetto.

Programma della giornata

ore 10.00 – 11.00 Premiazione concorso La Sentinella del Parco
ore 11.00 – 12.30 Il Forum dei giovani incontra gli Attori delle Aree Protette
ore 12.30 – 13.30 Formazione dei Gruppi di lavoro per il Forum
ore 14.30 – 16.30 Forum dei Giovani
ore 16.00 – 17.00 Decalogo delle buone pratiche elaborato dai gruppi di lavoro

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©