Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

Il consiglio comunale deciso nella creazione dell'organo

Forum delle culture: necessaria la costituzione della Fondazione


Forum delle culture: necessaria la costituzione della Fondazione
05/03/2009, 09:03

La Commissione – ha dichiarato a conclusione dei lavori il Presidente Pasquale Sannino - ancora una volta ribadisce la necessità di portare all’attenzione del Consiglio la delibera di costituzione della Fondazione del Forum. La Presidenza del Consiglio comunale, opportunamente sollecitata lo scorso 2 marzo dalla stessa Commissione, ha avviato la procedura necessaria affinché il provvedimento, opportunamente riproposto, possa essere discusso in Consiglio. L’altro punto dei lavori di oggi, che pure ha visto un’ampia convergenza, riguarda il ruolo di centralità che deve avere il Comune nella vicenda, continuando ad auspicare la partecipazione del Governo”.
Il necessario protagonismo del Consiglio comunale, in merito alla discussione sulla delibera di istituzione della Fondazione, è stata ribadita anche dall’Assessore Oddati. “La nascita della Fondazione in quanto strumento organizzativo e gestionale per il Forum delle Culture 2013 non pregiudica il discorso sul coinvolgimento del Governo. Auspico a breve termine un confronto sul Forum in Consiglio comunale, con la speranza di raggiungere la più ampia convergenza, anche considerando che l’iter burocratico dovrà poi coinvolgere anche Regione e Provincia. La Fondazione – ha continuato Oddati – sarà pubblica, promossa dal Comune, con l’adesione di Provincia e Regione. Avrà un Consiglio d’Amministrazione snello, formato da sei membri, oltre al Presidente, e disporrà di un Comitato operativo ed uno scientifico: il primo comprenderà enti e società che operano nell’area interessata dall’evento, le istituzioni, la Camera di Commercio e l’autorità portuale, mentre il secondo si caratterizzerà per il profilo internazionale. Il Consiglio comunale sarà rappresentato in entrambi i comitati”.
In merito al coinvolgimento del Governo, l’Assessore, ribadendo la contrarietà al commissariamento dell’intero evento, si è detto favorevole a procedure straordinarie per alcuni aspetti specifici.
Al Governo - ha ipotizzato Oddati potrebbe essere affidata la Presidenza del Collegio sindacale e riconosciuta la presenza in entrambi i Comitati, oppure l’istituzione di una cabina di regia nazionale, con il coinvolgimento delle istituzioni locali”.
In merito alla copertura economica, l’Assessore ha assicurato che le risorse europee permettono di avere la completa autonomia nel finanziare il Forum per come è stato progettato. “Forum, centro storico, periferie e infrastrutture sono le quattro direttrici strategiche per l’impiego dei fondi europei”.
Forum dei Sindaci (previsto per il 26,27 e 28 marzo a Città della Scienza), inaugurazione di quella che sarà la sede della Fondazione, l’ex Asilo Filangieri, firma del protocollo con la Camera di Commercio (interessata ad investire risorse proprie nel progetto), Campus dei ragazzi napoletani e formazione dei docenti e coinvolgimento delle scuole sono le prossime tappe d’avvicinamento al Forum 2013 e su alcuni di queste direttrici si sta già lavorando alacremente da alcuni mesi.
Per accorciare i tempi – secondo Oddati si potrebbe anche pensare ad una Fondazione promossa da Comune e Regione, con il coinvolgimento di Provincia e Governo come soci aderenti”.
 
Auspicando un forte coinvolgimento del Consiglio comunale (anche attraverso una Commissione di Vigilanza) e uno spirito di collaborazione fra le diverse parti politiche, l’Assessore ha sottolineato “l’importanza strategica del Forum per il futuro della città. Le risorse, i contenuti e il lavoro ci sono, manca solo lo strumento. Dobbiamo distinguere – ha concluso Oddati - il piano politico da quello tecnico: a capo della Fondazione ritengo debba esserci il Sindaco o un suo delegato, con incarico legato al mandato elettorale, mentre la struttura organizzativa e tecnica necessità di continuità”.
I Consiglieri Parisi, Sannino Minisci e Venanzoni hanno auspicato un rapido approdo del dibattito in Consiglio comunale, sede deputata alle scelte sulla questione. La stessa posizione è stata espressa dal Consigliere Di Marzio che ha proposto anche la convocazione di un incontro congiunto tra le Commissioni Cultura, Urbanistica e di Vigilanza su Bagnolifutura, con il coinvolgimento degli Assessori Oddati e Santangelo.
Il Consigliere Ambrosino ha proposto di utilizzare il Forum e parte dei finanziamenti europei per il rilancio della zona Nord di Napoli, aspetto questo condiviso da Oddati,  mentre il Consigliere Nicodemo, invitando a considerare il recupero della città nel suo insieme, ha sottolineato la necessità di portare in breve tempo il dibattito sulla Fondazione in Consiglio, dove è necessario affrontare anche la questione del piano strategico della città, recentemente approvato dalla Giunta.
Contrarietà al Commissariamento, centralità del Consiglio, rapido approdo della discussione sul Forum nell’assemblea cittadina, avvio della Fondazione e coinvolgimento di altre zone della città sono le priorità indicate dal consigliere Renzullo.
I consiglieri di Forza Italia Caccavale e Signoriello si sono invece dichiarati contrari all’” eventualità di costituire la Fondazione per la gestione del Forum delle culture”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.
La cascata
Eugenio Bennato in concerto per la
Nicola Oddati con l'ambasciatore italiano in Messico e il Console Onorario
Da Napoli la pizza Monterrey
L'assessore Nicola Oddati e il presidente del Consiglio comunale di Napoli Leonardo Impegno incontrano la stampa
Monterrey City
Il San Carlo all'
Veduta di Monterrey dall'Ovispado
Mexico Flag
Accoglienza speciale del Governatore dello Stato Nuevo Leon
Conferenza stampa di presentazione del concerto del San Carlo di Napoli e di massimo Ranieri
La delegazione napoletana in giro per il parco Fundidora
Ristorante
Una cameriera vestita da monaca
Pinacoteca Monterrey
Inaugurazione mostra d'arte alla pinacoteca di Monterrey
Sala stampa
Parco Fundidora by night
Benvenuti a Monterrey
Parco della Fundidora
L'orchestra del San Carlo si prepara in aereo