Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

FORUM DELLE CULTURE: PARAS A NAPOLI


FORUM DELLE CULTURE: PARAS A NAPOLI
30/07/2008, 08:07

E’ cominciata la visita ufficiale la visita ufficiale nella città di Napoli del Governatore dello Stato messicano del Nuevo Leon, Josè Natividad Gonzales Paras.

Nella Sala della Giunta di Palazzo San Giacomo il Governatore Paras è stato ricevuto dal Sindaco di Napoli Rosa Iervolino Russo, dall’Assessore regionale Corrado Gabriele in rappresentanza del Presidente della Giunta Regionale Antonio Bassolino (impegnato a quell’ora in inderogabili impegni istituzionali), dall’Assessore provinciale Antonella Basilico e dal Presidente della Consulta del Forum universale delle culture Nicola Oddati, alla presenza di numerosi rappresentanti del mondo dell’imprenditoria e della cultura della Campania. Era anche presente l’ambasciatore messicano a Roma Jorge Chen.
Il Presidente Bassolino ha comunque incontrato a pranzo il Governatore Paras ed il Presidente Oddati ( vedi foto ) intrattenendosi in un lungo e cordiale colloquio, dal quale sono emersi interessanti prospettive di collaborazione e di scambio tra Napoli e Monterrey e tra lo Stato del Nuevo Leon e la Regione Campania.
“ La presenza di Napoli a Monterrey, in occasione del Forum del 2007, è stata una tappa fondamentale nel percorso che ci ha portato all’assegnazione della quarta edizione dell’ ”Olimpiade delle culture. “- così ha commentato il Presidente Nicola Oddati in Sala Giunta.
Il Governatore messicano Paras, che ha definito il Forum di Monterrey “ il più grande evento della storia non solo culturale dell’ “intera America Latina” formulando i migliori auguri per l’edizione napoletana, si è anche soffermato sull’importanza strategica per i rapporti, non solo turistici, tra Italia e Messico del nuovo volo Roma – Monterrey che, dopo 22 anni, collega da ieri i due Paesi due volte alla settimana.
 
Il Sindaco Rosa Iervolino Russo nell’augurare il benvenuto nella città di Napoli al governatore Paras ha ricordato “il cammino lungo che dobbiamo compiere perché il 2013 non sia solo un evento. Vorremmo che i 101 giorni del Forum fossero il punto di arrivo di un percorso di crescita di civiltà e di crescita culturale e per fare questo – ha continuato rivolgendosi al Governatore – con lo stile positivo che voi avete attuato nell’autunno scorso abbiamo bisogno anche del vostro aiuto e dei vostri suggerimenti”.
Nel suo intervento il Governatore Paras ha espresso la sua “gratitudine e il riconoscimento per la amplia e qualificata presenza di Napoli, durante il Forum a Monterrey, con la sua storia e il suo patrimonio culturale” e ha concluso auspicando “la riuscita di questo progetto che è una grande opportunità per la città di Napoli”.
 
Nel corso dell’incontro al Comune è stata  anche presentata la prima tappa di avvicinamento del Forum di Napoli  2013, l’Accampamento della Pace che si terrà dal 5 al 25 ottobre 2008 alla Mostra d’Oltremare.
L’Accampamento della Pace è una delle attività del Forum Universale delle culture, è un evento annuale, che coinvolge ogni volta centinaia di bambini e bambine di età compresa tra i 13 e i 14 anni provenienti da venti città dei cinque continenti.
 
Dopo il tradizionale scambio di doni (il Sindaco ha donato a Paras una stampa di Napoli antica raffigurante Piazza del Carmine mentre il Governatore ha donato al Primo Cittadino un tipico prodotto dell’artigianato di Monterrey) il Governatore Paras ha visitato il Museo PAN, che potrebbe accogliere in autunno un’importante mostra fotografica sul Messico e domani visiterà alcuni dei luoghi del Forum di Napoli, come la Mostra d’Oltremare e la zona di Bagnoli.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©