Cultura e tempo libero / Musica

Commenta Stampa

Dopo un’assenza durata circa 23 anni

Francesco De Gregori torna al Festival Musicultura


Francesco De Gregori torna al Festival Musicultura
16/06/2012, 12:06

MACERATA  - Sorpresa a Musicultura , festival musicale nato nel 1990 come premio della città di Recanati,    dove è tornato il musicista Francesco De Gregori (nella foto),  dopo un’assenza durata  circa 23 anni. L’artista romano ha  presentato, ieri sera, all'Arena Sferisterio di Macerata,  una versione ritmatissima dei suoi successi, introducendo le canzoni dei primi quattro finalisti durante la serata inaugurale della XXIII edizione del festival.
De Gregori e' salito sul palco poco prima di mezzanotte, cappello, occhiali, giacca e pantaloni scuri su scarpe bianche, e ha ricevuto lunghi applausi, soprattutto per Viva l'Italia.
Musicultura è un festival è dedicato alle nuove promesse fra i cantautori della musica popolare e d'autore contemporanea. Dal 1996 è affiancato da "Lunaria" manifestazione dove coppie di ospiti (uno musicale e l'altro del cinema/teatro/TV) si confrontano, discutono e intrattengono il pubblico. Il festival si svolge in diverse fasi.  Ad ogni partecipante sono richieste due canzoni di cui sia autore e cantante. Fra questi verrà selezionato il gruppo dei concorrenti che parteciperanno alle audizioni dal vivo, al termine delle quali rimangono 16 artisti. Di questi solo la metà partecipano alle tre serate finali: sei vengono scelti da un Comitato artistico di garanzia, che raccoglie personalità della musica e della letteratura, mentre i restanti due dagli utenti che possono ascoltare, e quindi votare, i brani preferiti attraverso Rai Radio Uno. Nella serata conclusiva, oltre al vincitore che riceve un cospicuo premio in denaro, vengono assegnati altri premi minori. Di ogni edizione viene pubblicato un CD contenente i brani dei 16 finalisti.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©