Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Friuli Venezia Giulia Via dei Sapori "in" Porsche


Friuli Venezia Giulia Via dei Sapori 'in' Porsche
11/03/2011, 15:03

Torna anche quest’anno Friuli Venezia Giulia Via dei Sapori “in” Porsche, l’appuntamento che vede protagonisti i campioni della ristorazione regionale e il top dei motori, la mitica Porsche. Ad ospitare l'atteso evento sarà infatti l’elegante cornice del Centro Porsche di Udine (via Nazionale, 12/B Tavagnacco) dove il 23 marzo, a partire dalle 19.30, 45 aziende ambasciatrici dell’eccellenza enogastronomica regionale animeranno una raffinata serata gourmand, in una seduzione di sapori tra auto splendide e cibi che salutano l’arrivo della primavera. Una serata all’insegna del glamour, dell’eleganza, della mondanità, che aprirà il cartellone 2011 delle Cene spettacolo di Friuli Venezia Giulia Via dei Sapori, ormai diventate un appuntamento di grande richiamo nel calendario gourmand degli estimatori della cucina d’élite.

Ad incantare i loro ospiti gli chef dei ristoranti di Friuli Venezia Giulia Via dei Sapori, che davanti a tutti creeranno, esclusivamente per la serata, pietanze speciale ispirate alla bella stagione e concluderanno l'evento con un gran finale di golosità primaverili.

Daranno vita alla serata.:i Fiori di Trieste, Al Ferarùt di Rivignano, Al Grop di Tavagnacco, Al Lido di Muggia, Al Paradiso di Paradiso di Pocenia, Al Ponte di Gradisca d’Isonzo, All’Androna di Grado, Campiello di S. Giovanni al Natisone, Carnia di Venzone, Costantini di Tarcento, Da Nando di Mortegliano, Da Toni di Gradiscutta, Devetak di San Michele del Carso, Là di Moret di Udine, Là di Petròs di Mels, La Primula di S. Quirino, La Subida di Cormòns, La Taverna di Colloredo di M.Albano, Sale e Pepe di Stregna, Vitello d’Oro di Udine.

I loro piatti saranno abbinati ai vini di 20 straordinarie cantine: Castello di Spessa, Di Lenardo,

Edi Keber, Ermacora, Eugenio Collavini, Forchir, Giorgio Colutta, Il Carpino, Jermann, Livio Felluga, Livon, Marco Felluga, Petrussa, Primosic, Ronco delle Betulle, Schiopetto, Tenuta Villanova, Venica & Venica, Villa Russiz, Vistorta.

Accanto a loro, come di consueto, le specialità che si affiancano al percorso del Consorzio: il formaggio Montasio, le delizie d’oca di Jolanda de Colò, i distillati di Nonino, l’aromatico caffè Orocaffè, i coltelli pregiati e di design marchiati Qmaniago, i sorbetti d'autore di della Negra ,la qualità del pesce Friultrota, la fragranza dei prodotti de il Forno di Tarcento, l'originalita delle specialità di Schianchi Arthe, le dolcezze della pasticceria Simeoni. Il tutto, con la collaborazione di Castellani Food Equipement

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©