Cultura e tempo libero / Musica

Commenta Stampa

Fulvio Sigurtà si aggiudica il premio “miglior nuovo talento” al Top Jazz 2011


Fulvio Sigurtà si aggiudica il premio “miglior nuovo talento” al Top Jazz 2011
04/01/2012, 13:01

Il talentuoso trombettista bresciano, rientrato da poco da Umbria Jazz Winter, dove si è esibito al fianco di Enzo Pietropaoli, ha riscosso nel corso dell’anno il clamore della critica di settore e grande aspettativa per i suoi prossimi progetti discografici.

Già a seguito della pubblicazione del suo primo album House of Cards (CamJazz), Sigurtà si era imposto come una delle voci più riconoscibili e forti della scena musicale contemporanea. Suono unico il suo, una firma inconfondibile, un ricercatore meticoloso e un’artista pensante come pochi che continua a costruire al sua carriera passo dopo passo con passione e devozione.

Residente a Londra già da molti anni e coltivato diverse collaborazioni europee, ha maturato, Sigurtà è stato definito “La tromba più felice tra le nuove generazioni”.



Il premio come “miglior nuovo talento” a Fulvio Sigurtà, classe 1975, conferma l’attenzione della critica e del pubblico, nei confronti di un artista di ampio respiro europeo, portatore di suoni e dinamiche originali all’interno della musica contemporanea, non solo in ambito jazz.

In primavera è prevista l’uscita del suo nuovo album, edito sempre dalla Cam Jazz, che porta anche la firma del pianista Claudio Filippini.



Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©