Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Futuro Remoto 2011 - conferenza inaugurale


Futuro Remoto 2011 - conferenza inaugurale
09/11/2011, 15:11

Città della Scienza domani giovedì 10 novembre ore 19  inaugurazione di Futuro Remoto 2011 Viaggio al Centro della Terra  domani giovedì 10 novembre alle ore 19.00, a Città della Scienza, sala Newton il Presidente della Fondazione Idis-Città della Scienza, Vittorio Silvestrini; il Sindaco di Napoli, Luigi de Magistris l’Assessore all’Università e alla Ricerca della Regione Campania, Guido Trombetti inaugurano la 25° edizione di Futuro Remoto dedicata quest’anno a “Un Viaggio al Centro della Terra!”

Al termine dei saluti istituzionali, la conferenza dello scienziato partenopeo, Antonio Ereditato, Direttore del Laboratorio di Fisica delle Alte Energie e dell’Albert Einstein Center for Fundamental Physics dell’Università di Berna dal titolo “Il Neutrino e i suoi (tanti) misteri”, modererà l’incontro la Caporedattrice de “Le Scienze”, Claudia Di Giorgio.

L’edizione di Futuro Remoto di quest’anno è di grande attualità, studia ed esplora la terra nei suoi aspetti più oscuri. Dai primi terremoti ed eruzioni vulcaniche, fino a quelli più recenti, come è cambiato il nostro pianete e come si sono evoluti (o estinti) gli esseri viventi, animali e vegetali.

Simulazioni di calamità naturali, incontri con esperti del settore, laboratori per i più piccoli, mostre fotografiche e cinematografiche sono solo alcuni degli eventi che caratterizzeranno Futuro Remoto 2011, Viaggio al centro della terra!

Saranno esposti alcuni progetti di ricerca sulle dinamiche della Terra e lo studio della sua struttura, come l’Early Warning, sistema che permette di lanciare l’allarme di un terremoto poche decine di secondi prima che le onde sismiche raggiungano aree a rischio e il Campi Flegrei Deep Drilling Project, esperimento che prevede la perforazione di una caldera di collasso del complesso vulcanico dei Campi Flegrei.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©