Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Gay Village: inaugurazione con Giuliana De Sio


Gay Village: inaugurazione con Giuliana De Sio
15/06/2010, 19:06

Sara' Giuliana De Sio la madrina della serata inaugurale della nona edizione del Gay Village, che aprira' i suoi cancelli sul Parco del Ninfeo giovedi' 17 giugno. Donna grintosa, affascinante e di successo, oltre che attrice pluripremiata con due David di Donatello, un Nastro d'Argento, Grolle D'Oro e Globi D'Oro, l'attrice partenopea ha aderito alla causa politica e culturale del Gay Village sposandone anche lo slogan: "Molte passioni, un solo posto". Sono infatti molte le passioni che Giuliana De Sio ha interpretato sul piccolo e grande schermo, cosi' come in teatro, rendendo indimenticabili personaggi di donne sempre un po' sovversive, fuori dal comune, come l'anticonformista Mrs Robinson de "Il laureato", uno dei suoi ultimi fortunati ruoli teatrali.
  Anticipera' l'apertura delle danze, alle ore 23.00, lo spettacolo di Emanuela Aureli (Buona Domenica, Domenica In, Ballando sotto le stelle, Voglia d'aria fresca), caratterista dalla grande voce e gestualita' che ha in repertorio decine di straordinarie imitazioni, fra cui spiccano le grandi icone gay Raffaella Carra', Loredana Berte', Ornella Vanoni, Patty Pravo, Mina e Gianna Nannini.
  Ad animare la serata i Los Monstruos de Ibiza, vincitori del premio Las Palmas come migliore ensamble di performer spagnoli. Atletici e pieni d'inventiva, i Los Monstuos, con i loro raffinati vestiti pieni di colore, spaziano da interpretazioni drammatiche e piene di pathos, come il flamenco, a vere e proprie esplosioni di energia. Il gruppo di performer portera' anche in Italia quel mood irriverente e scanzonato tipico della Spagna.
  La festa proseguira' nei due dance floor del villaggio. Nel Dance floor Pop Brezet dj e MaxC con l'animazione Terry 'S Angels e in Dance floor House Dj Nino Scarico caricati dalla voce irresistibile di Kevin.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©