Cultura e tempo libero / Cinema

Commenta Stampa

Verrà presentato da Al Fayed al Festival di Cannes

Gb: pronto il docufilm su Lady D, con foto-shock della morte


Gb: pronto il docufilm su Lady D, con foto-shock della morte
10/05/2011, 14:05

INGHILTERRA - Si può trattare del film scandalo dell'anno, quello che verrà presentato da Mohammed Al Fayed al Festival di Cannes. E' un docufilm sulla morte di Lady Diana Spencer a Parigi, insieme al suo fidanzato Dodi Al Fayed, figlio di Mohammed. Dura una novantina di minuti (il trailer è già disponibile su YouTube) ma si caratterizzerà soprattutto per una immagine: verrà mostrata la famosa fotografia di Diana ferita ed agonizzante tra i rottami dell'auto che si era schiantata contro uno dei piloni del sottopasso dell'Alma. E' una foto che finora ufficialmente in Gran Bretagna non è mai stata pubblicata (anche se un internauta accorto la trova facilmente su Internet) ma che adesso sarà difficile tenere nascosta.
L'inchiesta ufficiale stabilì che la causa dell'incidente era stata l'ubriachezza dell'autista e il comportamento dei fotografi che inseguirono l'auto a bordo di scooter; ma Mohammed Al Fayed ha sempre ritenuto che il figlio e l'ex principessa inglese fossero stati uccisi da una cospirazione guidata dalla Corona d'Inghilterra e dai servizi segreti inglesi. E questo per un semplice motivo: nel 1993 Lady D. scriveva in una lettera che sarebbe stata uccisa in modo da far sembrare il suo omicidio un incidente; il 31 agosto 1997 lei è morta in un incidente. Una strana coincidenza.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©