Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Gelatieri Campani e Marevivo insieme per l'ambiente


Gelatieri Campani e Marevivo insieme per l'ambiente
06/06/2010, 16:06

Si rinnova il sodalizio fra il Comitato Gelatieri Campani e l’Associazione Marevivo che il prossimo 10 giugno, nell’ambito delle celebrazioni previste per la Giornata europea del gelato artigianale, premieranno al Centro Congressi di Capri gli alunni delle scuole isolane che si sono contraddistinti nel corso di tutela ambientale.
Duecento bambini di Capri ed Anacapri saranno nominati Delfini guardiani del mare, un importante riconoscimento assegnato da Marevivo per l’impegno e la partecipazione alla campagna ecologica.
L'iniziativa, dunque, pone le basi per costruire un futuro ecosostenibile e per sensibilizzare le nuove generazioni al rispetto del mare ed alla qualità dell'alimentazione.
E così, spetterà proprio ai piccoli guardiani capresi il compito di vigilare e segnalare alle autorità, con tanto di macchinetta fotografica alla mano, le anomalie riscontrate su spiagge e scogliere isolane, offrendo un valido esempio ai più grandi e dando il proprio contributo alla comunità.
Nel corso della manifestazione, il Comitato Gelatieri Campani, presieduto da Ferdinando Buonocore - che ricopre anche la carica di Presidente Artglace (Confederazione delle Associazioni dei Gelatieri Artigiani della Comunità Europea) e Presidente del Comitato Nazionale - organizzerà al Centro Congressi una speciale degustazione per la gioia di grandi e bambini.
L'ennesima dimostrazione di responsabilità e senso civico del Comitato Gelatieri, schierato sempre in prima linea in occasione di eventi dedicati alla solidarietà ed alle tematiche sociali più attuali.
Basti pensare che il Comitato Nazionale, che riunisce i gelatieri artigiani italiani, ha scelto di dedicare le attività organizzate nel 2010 alla sensibilizzazione ambientale, promuovendo insieme ai colleghi europei alcune campagne rivolte in particolare al rispetto del mare e sostenendo l’Associazione Marevivo di Rosalba Giugni. E non solo.
Grazie ai cucchiaini 100% biodegradabili prodotti dalla Alcas, e alle coppette messe a disposizione dalla Cartoprint, l’evento rappresenterà un vero e proprio happening per gli amanti della natura e del mangiar sano.
I gelati, infatti, saranno serviti in coppette completamente riciclabili, biodegradabili e compostabili prodotte per la prima volta dallo stabilimento Seda di Arzano proprio in occasione della degustazione offerta il 24 marzo a Bruxelles, all’interno del Parlamento Europeo.
I prodotti Seda, azienda napoletana leader nel mondo dell’imballaggio per alimenti con 11 stabilimenti produttivi in 4 paesi europei, sono realizzati in cartoncino ed in una tipologia di Mater-Bi®, OGM free, contenente materie prime da oli vegetali ed in grado di assicurare un ridotto impatto ambientale.
Proprio per questo motivo, la nuova linea di prodotti presenta il logo “OK Compost”, rilasciato dall’Istituto europeo Vincotte che garantisce, in base alla norma europea EN13432, la trasformazione del prodotto in compost nell’arco temporale di 90 giorni, se correttamente smaltito in un impianto industriale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©