Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

Gennaro Migliore su Museo Madre


Gennaro Migliore su Museo Madre
30/07/2012, 15:09

Siamo convinti che l'epilogo della vicenda del museo Madre costituisca una delle pagine più brutte per la giunta Caldoro. L'assenza di una politica per la cultura ha paralizzato per 2 anni la regione. Tutto questo perchè l'assessore Miraglia e' stata sempre animata da una furia spartitoria tesa ad azzerare tutto quello che c'era prima di lei. Ora si sono trovati finalmente i soldi - che poi sono sempre gli stessi - e ci sarà un nuovo
management: siamo curiosi di comprendere se questo cambierà la natura del Madre. L'arte contemporanea non è un vezzo intellettuale, ma una delle chiavi fondamentali di lettura di una civiltà moderna, che concepisce la cultura anche come volano economico. Vogliamo capire se si intende continuare a scommettere sulla strada tracciata, garantendo investimenti pubblici duraturi che consentano alla struttura Madre di andare avanti. Se, al contrario, ci dovessimo trovare, come è stato nel recente passato, davanti a forzature di tipo politico che puntano nel lungo periodo a smantellare uno degli istituti culturali della città, piegandoli a fini privatistici, la nostra 'opposizione sarà durissima.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©