Cultura e tempo libero / Tv

Commenta Stampa

L’attrice di Glee omaggia il collega scomparso

Giffoni Film Festival, Rivera: “Un minuto di silenzio per Cory”


Giffoni Film Festival, Rivera: “Un minuto di silenzio per Cory”
25/07/2013, 18:22

Naya Rivera è stata una delle ospiti più attese al Giffoni Film Festival di quest’anno e la bella attrice di Glee non ha deluso le aspettative: fasciata in un tubino rosa è stata accolta da oltre mille fan arrivati da ogni parte d'Europa per osannare la loro beniamina e lei si è lasciata travolgere dell'entusiasmo dei ragazzi.
Naya Rivera ha voluto ricordare un suo collega, l’attore Cory Monteith, scomparso lo scorso 13 luglio a causa di un mix di alcol e droga. "Vi chiedo un minuto di silenzio e voi sapete perchè", ha chiesto la giovane attrice ai ragazzi presenti in sala, commossi per a tragica sorte dell’attore.  Naya Rivera è stata una delle colleghe di Glee ad essere stata più vicina a Cory quando k’attore decise – lo scorso mese di aprile – di farsi ricoverare in una clinica per la riabilitazione della tossicodipendenza da alcol e droga.
Nel telefilm Glee, Rivera interpreta Santana, un personaggio eletto cona lesbica della tv americana. "Grazie Naya il tuo personaggio mi ha fatto capire che il mio amore è normale e che posso vivere liberamente il mio essere", ha urlato all’attrice una ragazza presente in sala. 

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©