Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

In scena lo spettacolo teatrale di G.Masone e I.Paggio

"Giovanna D’Arco – eroina o visionaria"

Sabato alle ore 21 alla Reggia del Quisisana

'Giovanna D’Arco – eroina o visionaria'
11/10/2013, 10:12

Catellammare di Stabia - "Giovanna D’Arco – eroina o visionaria" di G.Masone e I.Paggio. E’ questo il titolo dello spettacolo che L’ASCOLTO, Associazione di Cultura Teatrale per un Teatro di Parola, fondata nel 1990 da Gianni Spataro e Lucia Stefanelli Cervelli, porterà in scena sabato 12 ottobre alle ore 21 alla Reggia del Quisisana di Castellammare di Stabia. Lo spettacolo ripropone il fascino e le domande di intere generazioni. L’adattamento del regista Gianluca Masone, prova a indurre alla riflessione, frutto di tutto ciò che negli anni è stato scritto ed interpretato. Il martirio è, inevitabilmente, il momento centrale dell’opera. Per gli spettatori, le fasi drammatiche segnano anche i tempi della riflessione, per capire cosa abbia mosso a un atto di puro eroismo Giovanna D’Arco. Il lutto, il nero, accompagna i momenti più drammatici. Nell’atto di eroismo non si nasconde il timore di una persona che sa di essere sul punto di essere bruciata, essa sceglie infatti la coerenza fino alla fine, fino al martirio. In scena, con Gianluca Masone, anche Ilaria Paggio, Sabrina Fusco e Alessia De Vito . Quest’ultima nei panni di Giovanna, detta dal volgola Pulzella. LaDirezione Artistica è di Lucia Stefanelli Cervelli. Disegno luci di Davide Danza . Tecnico del suono Luigi Fiumara. Assistente di scena Salvatore Masone. Lo spettacolo è inserito nell’ambito dello Stabia Teatro Festival diretto da Luca Nasuto.

Commenta Stampa
di Arianna Piccolo
Riproduzione riservata ©