Cultura e tempo libero / Cinema

Commenta Stampa

GIOVANNA MEZZOGIORNO DA DOMANI DI NUOVO SUL GRANDE SCHERMO CON “L’AMORE NON E’ TUTTO”


GIOVANNA MEZZOGIORNO DA DOMANI DI NUOVO SUL GRANDE SCHERMO CON “L’AMORE  NON E’ TUTTO”
17/04/2008, 15:04

Che l’amore non basti da solo a riempire di senso un’esistenza è un assunto la cui veridicità si sperimenta generalmente in una fase più matura della vita, dopo aver metabolizzato il disincanto dei primi amori. Dopo il successo de “L’amore ai tempi del colera”, megaproduzione americana, Giovanna Mezzogiorno è tornata a  recitare in un’altra pellicola firmata dal regista Stefano Chiantini, suo coetaneo e amico, che l’ha scelta per interpretare il ruolo di Martina, una hostess dalla vita iperimpegnata che fatica a conciliare lavoro, fidanzato e studi. “L’amore non è tutto”, questo il titolo della commedia indipendente che domani uscirà nelle sale italiane, è incentrato su una storia dai toni un po’ surreali che ha come protagonisti due ragazzini innamorati che attraversano una fase critica del loro rapporto e della loro vita. Per Martina, Giovanna Mezzogiorno, l’amore non basta per sentirsi felice. A chi le ha chiesto se trovi qualche corrispondenza tra il suo carattere e quello del personaggio che interpreta, Giovanna ha risposto: “Per niente. Anch’io ho una vita impegnativa, ma sono molto organizzata. Martina invece fa mille cose senza riuscire a concluderne nessuna. Non è contenta del suo lavoro, non riesce a trovare la sua strada. Io fortunatamente sono soddisfatta”.
 

Commenta Stampa
di Francesca Pellino
Riproduzione riservata ©