Cultura e tempo libero / Letteratura

Commenta Stampa

Giovanni Scafoglio da Guida Portalba


Giovanni Scafoglio da Guida Portalba
08/03/2011, 11:03

Mercoledì 9 marzo 2011 ore 18,00 Saletta Rossa Libreria Guida Portalba via Port’Alba 20/23 – Napoli Carmine Aymone Giuliana Covella presentano La misteriosa malattia dei diavoli blu ed. Guida di Giovanni Scafoglio Proiezioni video realizzati in collaborazione con Elena Imperatore Arte in movimento Gianni Tamburelli

IL LIBRO - Un romanzo dove il tempo narrativo viene sovvertito mischiando le carte come a un tavolo da poker di una bisca clandestina. Tutto scorre via in continuo bilico tra romanticismo, noir e cronaca vera tra elementi introspettivi originali e di pregiato stile che mettono a nudo i lati più inaspettati dell’antieroe protagonista di queste pagine. Il tutto è ambientato in uno scenario urbano inquietante, costantemente invaso dalla pioggia, dove le strade sudamericane si confondono con le periferie italiane e con una Napoli mai retorica e lontana dai classici canovacci che funge da vera coprotagonista del romanzo.

L’AUTORE Giovanni Scafoglio, giornalista, scrittore, musicista. Pubblicitario, creatore di immagini corporate e campagne pubblicitarie, entra nel mondo della comunicazione prima collaborando con diversi quotidiani ed etichette discografiche partenopee e, in seguito, organizzando importanti eventi legati al mondo della musica e dell'intrattenimento. Il 2008 è l'anno dell'uscita del suo primo romanzo: "L'ombra della città". Dal 2002 cura la comunicazione di Mirabilandia. Geniale e innovativa l'idea di musicare attraverso la rete i suoi romanzi e di realizzare musiche e video che si avvalgano di contributi e collaborazioni legati al mondo del web: e lo ha fatto anche per “La misteriosa malattia dei diavoli blu”. Ad oggi sono  268mila le visite al suo canale Youtube, 3500 gli iscritti al gruppo Facebook dedicato al libro. Per la prima volta in Italia il personaggio di un libro interagisce con i lettori tramite un social network, la musica citata nel romanzo viene messa a disposizione tramite il web così come la musica appositamente scritta per accompagnare la lettura.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©