Cultura e tempo libero / Letteratura

Commenta Stampa

Giovedì 7 marzo da Guida Portalba "Frontiere Culturali" di Luigi Caramiello con il Pres. Stefano Caldoro


Giovedì 7 marzo da Guida Portalba 'Frontiere Culturali' di Luigi Caramiello con il Pres. Stefano Caldoro
06/03/2013, 11:01

L’EVENTO - Giovedì 7 Marzo, alle ore 17:00, si terrà presso la Saletta Rossa della Libreria Guida Portalba (Via Port’Alba 20/23 Napoli), la presentazione del saggio di Luigi Caramiello “Frontiere culturali, nuovi percorsi di sociologia e comunicazione”.

Ne discuteranno con l’autore Stefano Caldoro – Presidente della Regione Campania, Massimo Marrelli – Rettore dell’Università degli Studi Federico II, Gianfranco Pecchinenda – Facoltà di Sociologia Federico II. Condurrà il dibattito, Alfonso Ruffo - Direttore de Il Denaro.

 

IL LIBROFrontiere culturali si compone di quattordici saggi, sette dei quali scritti da Luigi Caramiello altri sette di cui, invece, sono autori, alcuni allievi. Si tratta di soggetti diversi, per generazione e carattere: figure intellettuali più mature e studiosi più giovani, ma assai promettenti, forniti di differente vocazione scientifica.

Tutti i saggi proposti, hanno in comune una modalità di approccio che li connota come prodotti variegati ma accomunati da un “sentire” per molti aspetti omogeneo. Tutti i lavori proposti nel libro infatti, tendono alla chiarezza ed all’accessibilità nonostante la complessità degli argomenti. Questo sforzo ha una ragione, non solo ovvia, perché si ritiene che quanto più alta è la comprensibilità di un discorso, tanto più pronunciata è anche la responsabilità che ci si assume, davanti alla comunità scientifica, e per ciò stesso è elevata anche la disponibilità a subire l’eventuale “confutazione”. Un altro decisivo elemento comune è l’idea che le scienze sociali, siano non disgiungibili dalle scienze della comunicazione, e che la sociologia sia sempre, inevitabilmente, una sociologia dei processi culturali.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©