Cultura e tempo libero / Musica

Commenta Stampa

Giugliano: contro i rifiuti arriva il jazz. Domani la presentazione dell’Agorà Jazz Festival


Giugliano: contro i rifiuti arriva il jazz. Domani la presentazione dell’Agorà Jazz Festival
07/06/2010, 14:06

Si terrà domani la presentazione dell’Agorà Jazz Festival alle ore 11, presso il Comune di Giugliano. Saranno presenti il sindaco Giovanni Pianese, il consigliere delegato al Commercio, Attività produttive, Turismo e Spettacolo Francesco Mallardo, Iolanda Stella Corradino che illustrerà il progetto e Lello Cardone direttore artistico del festival. Dall’11 al 13 giugno Giugliano si veste di musica con l’Agorà Jazz Festival. Nata per volontà dell’associazione Pitagora e di Illimitarte, la kermesse musicale che si svolgerà in piazza Matteotti vuole essere il modo chiaro con cui dire no all’etichetta di “fulcro dell’emergenza rifiuti” che da diversi anni è stata affidata alla terza città della Campania. Dalla voglia di riscatto dei cittadini di Giugliano nasce il bisogno di far musica nel centro storico e ripartire dando vita ad una rassegna, collegata con i circuiti jazz nazionali, in grado di far emergere i nostri talenti. L' Agorà Jazz Festival, entrerà a far parte infatti della Rete dei Festival e parteciperà con un proprio stand espositivo al MEI, Salone della Musica Italiana, che si terrà nella fiera di Faenza a novembre 2010. In tale occasione, uno dei gruppi che parteciperà al festival avrà la possibilità di esibirsi e di mettersi in mostra dinanzi ad una platea di esperti ed addetti ai lavori. Dalla musica, quindi, per ritornare a parlare di emergenza, quella dei rifiuti che ancora affliggono Giugliano e ritornare a quel piglio dignitoso della città che ancora manca per riappropriarsi di memoria e luoghi lontani da chi oggi vive Giugliano ogni giorno, e l’emergenza del centro storico giuglianese che sarà riscoperto nel corso della tre giorni musicale per metterne in risalto le bellezze e le peculiarità nascoste. Il festival prevede il coinvolgimento di 15 gruppi musicali di buon livello, selezionati da esperti del settore e da Lello Cardone, direttore artistico dell'evento; a presentare il festival due giornalisti originari ed abitanti di Giugliano: Iolanda Stella Corradino e Mariano Fellico.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©