Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Giugliano tra arte e sapori. La Festa d’Autunno


Giugliano tra arte e sapori. La Festa d’Autunno
10/10/2009, 11:10

Si è tenuta oggi la conferenza stampa di presentazione dell’evento “Giugliano tra arte e sapori”, con la partecipazione del consigliere delegato al Commercio, Turismo, Artigianato e Spettacolo, Francesco Mallardo; Federico Vastarella e Antonio Simeone dell’associazione N’azione Napoletana onlus; Giovanni Argenio direttore del Parco Commerciale Auchan di Giugliano; Raffaele Russo vicepresidente dell’Ascom e il portavoce del comune Mauro Fellico;
“La ripresa delle attività agricole e del commercio, dopo le controversie legate all’ambiente, passa attraverso il rilancio dei prodotti tipici”. Così si è espresso il consigliere comunale delegato alle attività produttive e Spettacolo Francesco Mallardo nel corso della presentazione della seconda edizione di ‘Giugliano tra arte e sapori. La festa d’Autunno’. L’esponente dell’amministrazione Pianese ha aggiunto: “E’ facile cadere ma è molto difficile rialzarsi, noi siamo però vicini agli esercenti ed i fondi ottenuti per la bonifica daranno il ‘la’ al rilancio commerciale a Giugliano. Spettacoli di questo genere servono ad avvicinare i giovani ai veri valori, quelli legati alle arti e alle tradizioni, e ad allontanarli da quelli effimeri, sempre più presenti nella realtà attuale. Giugliano ha una vocazione agricola e il successo della prima edizione ci ha convinti a riproporla quest’anno - Mallardo ha concluso – Chi non conosce la propria storia ha difficoltà a programmare il futuro. La sinergia con le associazioni e le finalità benefiche sono il giusto mix per la buona riuscita dell’evento”.
“Intendiamo arricchire la manifestazione dando la possibilità di proporre un mercatino del riciclo, con oggetti in disuso, a partire dal 25 ottobre”. Ha dichiarato Federico Vastarella dell’associazione ‘N’Azione napoletana onlus’, sulla stessa falsa riga il collega Antonio Simeone: “Lo scorso anno in quell’occasione ci impegnammo con la cittadinanza a ripristinare il campetto del primo circolo didattico in piazza Gramsci e a fine mese l’obiettivo sarà raggiunto”. Il vicepresidente dell’Ascom Raffaele Russo ha invece parlato di sicurezza: “Mi appello alle forze dell’ordine, devono essere più presenti sul territorio per impedire che i bulli di turno ammazzino il commercio giuglianese”. In conclusione è intervenuto il direttore del parco commerciale Auchan Giovanni Argenio: “Crediamo in questa festa e nella riscoperta dei valori che dimostrano che Giugliano è una città viva. La galleria commerciale sarà parte del palcoscenico dell’evento”.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©