Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Giugno Nolano 2010 – Successo di pubblico per la XIII edizione del Corteo Storico degli Orsini


Giugno Nolano 2010 – Successo di pubblico per la XIII edizione del Corteo Storico degli Orsini
14/06/2010, 11:06

Una vera e propria macchina del tempo nel pieno Medioevo. Anche quest’anno è calato il sipario su una delle manifestazioni più ricche e storiche del Giugno Nolano: il Corteo degli Orsini. Una kermesse di alto spessore culturale, giunta alla XIII edizione, caratterizzata da momenti suggestivi ed inconfondibili, che, come da tradizione, ha richiamato in Città numerosissimi visitatori anche dai comuni limitrofi.
“Medioevalia”, tre giorni interamente dedicati al recupero del vissuto storico cittadino relativo ai secoli XIII, XIV e XV. Ricco ed articolato il programma: ad inaugurare la manifestazione, come da consuetudine ormai, le classiche serenate alle damigelle per le vie della città, eseguite da gruppi specializzati che hanno riproposto sonorità dell'epoca, portandosi sotto il balcone delle nove fanciulle prescelte dalle corporazioni dei gigli. Intenso il mercato medioevale recitato che, per la prima volta, ha avuto come location piazza Duomo adornata di porte e mura tipicamente del tempo. Un evento che ha visto il culmine ieri sera, domenica 13 giugno 2010, con la sfilata, in abiti d’epoca, di oltre 130 figuranti, preceduta in mattinata, dalla esibizione della scacchiera vivente. A “guidare” il corteo il Sindaco di Nola, Geremia Biancardi, l’Assessore ai Beni Culturali, Maria Grazia De Lucia, l’On. Paolo Russo, presidente della Commissione Agricoltura alla Camera dei Deputati, diversi Assessori e Consiglieri Comunali, una rappresentanza dei Sindaci dell’area nolana e autorità militari.
“Come più volte anticipato, il Corteo Storico degli Orsini, tra gli eventi clou del Giugno Nolano, rappresenta sicuramente un ottimo biglietto da visita per la Città, e la presenza di un così numeroso pubblico ne è una evidente conferma – ha dichiarato il Sindaco di Nola, Geremia Biancardi –. Pertanto ringrazio di vero cuore l’Associazione Fag e la famiglia Franzese, da sempre promotrici di questa manifestazione che, con il loro costante impegno, riescono ogni volta a stupirci regalandoci momenti bellissimi che arricchiscono ulteriormente il cartellone di eventi che accompagnano la ballata dei Gigli prevista per domenica 27 giugno. Un Giugno Nolano – ha concluso Biancardi – che si rivela, giorno dopo giorno, sempre di più, un grande successo”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©