Cultura e tempo libero / Spettacolo

Commenta Stampa

Gli allievi di Pomigliano Danza al «Festival delle Favole» di Roma


Gli allievi di Pomigliano Danza al «Festival delle Favole» di Roma
07/12/2011, 09:12

Le musiche di Cenerentola, Alice nel Paese delle Meraviglie, Peter Pan e tantissime altre melodie che riportano all’infanzia e che restano anche nella memoria dei più grandi. Danzeranno appunto sulle arie immortali delle fiabe, domani – giovedì 8 dicembre – gli allievi di Pomigliano Danza, accompagnati dai loro genitori ad un evento di grande risonanza nazionale, il «Festival delle Favole». Il giorno dell’Immacolata, quattro pullman partiranno da Pomigliano d’Arco alla volta di Roma e raggiungeranno il Teatro Orione dove, da sette anni, va in scena, con la folta partecipazione di scuole di danza ed etoile, il Festival nato da un’idea di Rita Galdieri. Sette anni durante i quali l’evento ha riscontrato un interesse sempre più grande e ottenuto il patrocinio del Comune di Roma e della Regione Lazio. Il palcoscenico del Festival ha visto avvicendarsi tantissimi ospiti di fama: ballerini come l’etoile Giuseppe Picone, ospite del 2010, ma anche attori. Le scuole partecipanti di questa edizione sono, con «Pomigliano Danza», l’Associazione «Etra» (Roma), «Il Balletto» (Roma), «Opera d'Arte» (Roma), «Lets'Dance» (Barano d’Ischia), «L'Opera» (Roma), «Ateneo della Danza» (Agropoli), «Art Dance Company» (San Felice a Cancello - Caserta). Complessivamente, i ragazzi che si esibiranno sul palcoscenico sono 400. Ogni scuola riceverà una targa ricordo del Festival delle Favole e, a tutti i partecipanti, sarà consegnato un premio. L'ospite d’onore del 2011 sarà Daniela Migliacci, Prima ballerina del Teatro dell'Opera di Roma che consegnerà i premi.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©