Cultura e tempo libero / Teatro

Commenta Stampa

Storie di contrabbandieri e poliziotti degli anni Settanta

"Gli angeli di Forcella" ad aprile al Trianon di Napoli


.

'Gli angeli di Forcella' ad aprile al Trianon di Napoli
15/02/2012, 14:02

NAPOLI - Angeli senza ali, ma che vorrebbero volare. Anime di Forcella, quartiere a rischio della città abbandonato da troppi anni. È una storia degli anni Settanta: nei vicoli ci sono i contrabbandieri inseguiti dagli uomini in divisa, come in guardie e ladri. Ma questo non è un gioco. “Gli angeli di Forcella” è il titolo della kermesse teatrale che andrà in scena al teatro Trianon di Napoli dal 19 al 22 aprile. Tra i protagonisti Gianni Fiorellino, Diego Sanchez e Nino Cacace per la regia di Velia Magno. Storie provenienti dal ventre molle della città di gente che spera, che vive nell’illegalità e che vorrebbe un futuro diverso.

Commenta Stampa
di daga
Riproduzione riservata ©