Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Gli auguri di Giorgio Napolitano al Festival del Libro e della Scrittura


Gli auguri di Giorgio Napolitano al Festival del Libro e della Scrittura
08/10/2010, 13:10


SAN GIUSEPPE VESUVIANO (Na) - Il Festival del Libro e della Scrittura di San Giuseppe Vesuviano riceve il sostegno e l'apprezzamento del Presidente della Repubblica. "Desidero rappresentare il sentito apprezzamento del Presidente della Repubblica per l'impegno a sostegno del nostro prezioso patrimonio librario" si legge nel messaggio recapitato dal Consigliere del Presidente, Pasquale Cascella. "Il libro costituisce una testimonianza attiva di memoria, di cultura e di civiltà e resta, anche in rapporto alle nuove tecnologie, uno strumento di approfondimento della conoscenza, del sapere e della circolazione delle idee", è scritto nella lettera arrivata agli organizzatori del Festival. Una lettera che ha emozionato, e non poco, tutti coloro che lavorano alla costruzione dell'evento letterario, giunto quest'anno alla quarta edizione. E che contribuisce a far crescere l'entusiasmo intorno a questa piccola grande sfida culturale. "Con l'augurio che dalle riflessioni dei vostri incontri emergano utili proposte per la diffusione della lettura nel nostro Paese - si legge ancora nel messaggio -, mi fa piacere rappresentare ai promotori, agli organizzatori e a tutti i partecipanti il saluto augurale del Presidente Napolitano, al quale associo il mio personale". Il messaggio verrà letto la mattina del 22 ottobre prossimo, quando sarà inaugurata la quarta edizione del Festival, in Piazza Elena D'Aosta a San Giuuseppe Vesuviano.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©