Cultura e tempo libero / Cinema

Commenta Stampa

Globo d’oro 2013 Suicidio Italia

Storie di estrema dignità di Filippo Soldi

Globo d’oro 2013 Suicidio Italia
05/07/2013, 11:23

ROMA - E' Suicidio Italia - Storie di estrema dignità, il docufilm di Filippo Soldi, prodotto da Alessandro Tartaglia Polcini in collaborazione con l'Associazione Culturale Ticto e Own Air, a vincere nella sezione Documentari, la 53esima edizione del Globo d'Oro 2013, il prestigioso Premio assegnato dalla Stampa Estera ai protagonisti del Cinema Italiano.
La premiazione ha avuto luogo a Palazzo Farnese, sede storica dell'Ambasciata di Francia.
Arrivato nella terna dei finalisti insieme a Girlfriend in a Coma di Annalisa Piras e Lo Stato della Follia di Francesco Cordio, Suicidio Italia, il ‘piccolo docufim’ di  Soldi, che ha avuto il coraggio di parlare dei suicidi in Italia,  ha  convinto la stampa estera.
Sono stati un giornalista greco e una giornalista spagnola a consegnare il premio per Suicidio Italia e non è un caso che l'Associazione Stampa Estera abbia optato per questa scelta.
Il regista Filippo Soldi ha così commentato a margine della serata: “Voglio ringraziare tutte le persone che hanno reso possibile questo documentario. Le persone del nostro gruppo, ma anche le persone che non hanno avuto paura di raccontare il loro dolore per questo nostro documentario. Mentre il produttore Alessandro Tartaglia Polcini ha aggiunto:  "Sarà scontata la mia dichiarazione, ma certamente questo premio è di tutti coloro che non sono riusciti a sostenere il forte peso di questa crisi".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©