Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

200 anni di gusto e tradizione

Gragnano, al via "La ciliegia al Borgo di Castello"

La kermesse si terrà nelle giornate del 18 e 19 giugno

Gragnano, al via 'La ciliegia al Borgo di Castello'
13/06/2011, 13:06

GRAGNANO - Anche quest’anno tutto è pronto per la Sagra delle ciliegie, la grande kermesse organizzata dall’associazione “La ciliegia al Borgo di Castello” in collaborazione con il Comune di Gragnano. Degustazioni del prodotto, momenti di confronto e di intrattenimento caratterizzeranno al due giorni che si svolgerà il 18 e 19 giugno prossimi in via Roma a Gragnano. L’associazione “La Ciliegia al Borgo di Castello” è stata costituita da un gruppo di giovanissimi della suggestiva zona di Castello di Gragnano e il presidente è Sabato Scala, vice presidente Francesco Scala, segretario Giovanni Scala. “L’associazione e la Festa della ciliegia – dice il presidente Sabato Scala – ha come unico obiettivo quello di tutelare e valorizzare il prodotto ciliegia di Castello che ha delle caratteristiche uniche dovute alla posizione geografica e paesaggistica ottimale della zona di Castello. Le nostre ciliegie sono già conosciute ed apprezzate ma c’è ancora molto lavoro da fare per aprirsi a nuovi mercati, soprattutto internazionali. La Festa sarà inoltre occasione di confronto con le istituzioni e con i rappresentanti politici per affidare a loro un messaggio di promozione del nostro prodotto. Un prodotto che si è tramandato inalterato nel corso degli anni per cui bisogna ringraziare in particolare la famiglia Scala di Castello che da oltre 200 anni coltiva un’eccellenza unica come le ciliegie di Castello”.

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©