Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Gran Premio d'Italia - Città di Capua, tutto pronto per l'inaugurazione dell'Impossible Village


Gran Premio d'Italia - Città di Capua, tutto pronto per l'inaugurazione dell'Impossible Village
23/04/2013, 11:53

L’appuntamento per l’inaugurazione dell’Impossible Village è fissato per giovedì 25 aprile alle ore 9.30. La fiera, che sorge nelle adiacenze del circuito del Volturno di Limatola e che chiuderà dopo la gara di motard del 28 aprile, farà da contorno alla prima edizione del Gran Premio d’Italia – Città di Capua e aprirà i battenti con i primi di una lunga serie di spettacoli in programma. Così mentre sul circuito di Limatola s’infittiscono i lavori dei team in vista della prima tappa del Campionato Mondiale ed Europeo di SuperMoto, senza sosta sono i preparativi di costruzione del Village. La fiera, allestita dalla Jera Event per festeggiare la prima volta assoluta del Campionato di SuperMoto in Campania a suon di concerti, sfilate di bellezza, sfilata d’auto d’epoca, sapori e odori, accoglierà già in questi giorni i numerosi piloti che, nel corso dell’ultima settimana che li divide dalla prima prova del Campionato, si avvicenderanno sulla pista che sorge al confine fra Caserta e Benevento. L’attenzione per la prima del Campionato sarà altissima e altrettanto alta la risposta del territorio. Impossible Music Village, rassegna musicale la cui direzione artistica è stata affidata allo Jarmusch Club di Caserta, nei giorni del 26, 27 e 28 aprile rappresenterà il culmine di una serie di eventi che accoglieranno le famiglie in un ambiente frizzante, amicale e confortevole. Giorgio canali e Rossofuoco, La notte dei lunghi coltelli e Hugo Race & the Fatalists saranno solo gli headliner di un festival che vedrà avvicendarsi sul palco giovani band locali e gruppi di levatura nazionale e internazionale. La giornata inaugurale della fiera, il 25 aprile, sarà dedicata alla bellezza. Alle numerose finestre aperte sugli splendori dei territori del casertano e beneventano, accompagnati dal tappeto musicale che, insieme ai sapori e agli odori di queste terre, formeranno liet motive dell’evento, la giornata culminerà nell’elezione del concorso Miss e Mister Europa motori. Bellezza che ritornerà sabato 27 aprile, giorno precedente la giornata di gare, con una singolare sfilata di auto d’epoca. Auto di straordinario valore, molte delle quali protagoniste di svariate pellicole storiche del cinema italiano, che attraverseranno in sfilata i territori circostanti la zona fino a convergere nei pressi del paddock. La chiusura della fiera, domenica 28 aprile, sarà affidata all’On The Road e alla sua serata musicale. "Per la prima volta in Campania viene ospitato un motomondiale – dichiarano gli organizzatori dell’evento, la sfida che abbiamo raccolto è quella di fare di questo un evento di richiamo per tutti e non solo per gli appassionati, nella speranza che occasioni del genere possano rappresentare occasioni per la nascita di sinergie fra gli attori del territorio. Il forte coinvolgimento delle realtà locali, dell’imprenditoria casertana e beneventana ci fan ben sperare per la rinascita di queste terre”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©