Cultura e tempo libero / Mostre

Commenta Stampa

Grande festa per Parigi e gli anni meravigliosi: a Rimini sette ore di arte, concerti e spettacoli


Grande festa per Parigi e gli anni meravigliosi: a Rimini sette ore di arte, concerti e spettacoli
15/10/2010, 12:10


RIMINI - Sabato 23 ottobre, per l'apertura delle due grandi mostre riminesi, l'una dedicata a "Parigi, gli anni meravigliosi. Impressionismo contro Salon" e "Caravaggio e altri pittori del Seicento. Capolavori dal Wadsworth Atheneum di Hartford",il giardino di Castel Sismondo, la Rocca Maltestiana di Rimini, ospita una grande maratona di musica, poesia, attualità e, naturalmente, di arte. Sette ore, dalle 17 fino a mezzanotte, per festeggiare i primi momenti di due mostre che già si configurano tra gli eventi di maggior successo della stagione. Linea d'ombra, in collaborazione con la Fondazione CARIM, la Confcommercio di Rimini, l'Azienda di Promozione Turistica della Regione Emilia Romagna e il Comune di Rimini, organizza una straordinaria giornata di apertura delle mostre. In questa prima giornata di apertura, l'orario delle mostre sarà ininterrottamente dalle 9 del mattino fino alle 2 della notte. Dalle ore 17, e fino alle 2 della notte, il biglietto di ingresso sarà ridotto per tutti a 8 euro e il catalogo avrà un sconto del 10% sul prezzo di copertina. Per cui, con il solo biglietto di accesso alle mostre, si potrà godere di tre concerti, la presentazione della mostra da parte del curatore, Marco Goldin, la presentazione dell'ultimo libro di Antonio Caprarica e di un ricchissimo buffet, a partire dalle ore 20, offerto dalla Confcommercio di Rimini. Intorno a questo si mobilita anche la Città: i negozi saranno aperti sia nella serata del 23 che nella giornata di domenica 24 ottobre e con la Rimini Art Card, da ritirare alla biglietteria delle mostre, si potrà godere di sconti a partire dal 10% sugli acquisti realizzati a Rimini. Questo il programma della Maratona: L'avvio, alle 17, è affidato ad Antonio Caprarica e alla rilettura della nostra storia. Il giornalista presenta il suo libro "C'era una volta in Italia. Un inviato davvero speciale nell'Italia del 1861", rilettura dell'anno in cui nacque l'Italia unitaria. Alle 17.45, la musica con il Quartetto Desueto in concerto; ospite straordinario Andrea Mingardi. Alle 18.30 sarà di scena Marco Goldin per raccontare la mostra "Parigi. Gli anni meravigliosi": Alle 19.30 torna la musica con un concerto di Renzo Ruggieri, alla fisarmonica, e Piero Salvatori, al violoncello.
Alle 20 l'Omaggio a Elio Pagliarani, il poeta riminese esponente di punta del Gruppo 63. Sue poesie saranno lette da Carla Chiarelli, con l'accompagnamento, alla fisarmonica, di Renzo Ruggieri
Alle 20.30, Tosca nello spettacolo "Anima Mundi", concerto per una voce e due polistrumentisti
Alle 21.45, omaggio alla grande letteratura francese degli "Anni meravigliosi": Baudelaire, Rimbaud, Verlaine, letture di Gilberto Colla, al violoncello Piero Salvatori
Alle 22.15, salirà sul palco Antonella Ruggiero nello spettacolo" Tra due guerre", concerto per una voce, un pianoforte, una fisarmonica, un violoncello.
Poiché non c'è vera festa senza "ricchi doni e cotillions", i visitatori numero 500 e numero 1500, dalle ore 17, saranno premiati da Linea d'ombra con un set completo di prodotti del bookshop e il visitatore numero 1000 sarà premiato dallo sponsor principale, Gruppo Euromobil, con un divano.
Sempre sabato 23 ottobre, alle ore 21, nella Sala del Giudizio del Museo Civico di Rimini Pietro De Maria in concerto con un recital pianistico dedicato a Chopin. In collaborazione con il Géza Anda Concours di Zurigo. Per assistere a questo concerto è necessario prenotarsi telefonando al numero 0422-429999.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©