Cultura e tempo libero / Tv

Commenta Stampa

Paolo Bonolis e Ainette Stephens ospiti d'eccezione

Grande Fratello 10: Mauro vince contro tutti


Grande Fratello 10: Mauro vince contro tutti
09/03/2010, 08:03

E’ giunta al termine la decima edizione del Grande Fratello e lo ha fatto con un risultato tanto scontato quanto apprezzato dagli italiani. Mauro Marin si è aggiudicato il montepremi di 250 mila euro. L’ultima puntata è iniziata con un collegamento esterno della storica conduttrice, Alessia Marcuzzi, che ha iniziato la puntata collegandosi dalla passerella adiacente l’ingresso della casa. Alberto, Cristina Giorgio e Mauro sono stati i finalisti di questa decima edizione che ha visto 26 concorrenti contendersi il primo premio da 250 mila euro: una fortuna che hanno potuto sognar di conquistare a dispetto dei centomila ragazzi accorsi ai provini. Un inizio scoppiettante che ha dato spazio ai concorrenti eliminati ed a tutto lo staff impegnato per rendere unica e speciale la prima decima edizione del reality targato Endemol.

IN PRINCIPIO, MAICOL - Dopo un inizio scoppiettante, tutti i riflettori sono stati puntati su Maicol. Il concorrente ferrarese ha avuto il suo momento di gloria in un’arena illuminata da tantissime luci. Dopo una settimana di isolamento Maicol ha potuto godersi il calore del pubblico che l’ha sostenuto fini alla fine, anche dopo la sua eliminazione. Una parentesi dedicata anche alla madre scomparsa e a tutti i momenti vissuti nella casa ricordando la donna che gli ha dato i natali. A completare il quadretto tanto triste quanto vero, l’ingresso della sorella che dopo tanti mesi ha riabbracciato il fratello e gli ha dimostrato l’affetto arretrato. Dall'arena allo studio ! La popolarità di Maicol è salita nel corso della puntata. Il gay ferrarese è stato chiamato dalla Marcuzzi a testimoniare del suo affetto nei confronti di Giorgio, divenuto oramai storico. Spazio anche per i momenti di isterismo vissuti nella casa dal concorrente ferrarese che si è confrontato con i suoi ex coinquilini che gli hanno rinfacciato di essere stato troppo crudele con Mauro e troppo asfissiante con Giorgio.

INIZIO DI LACRIME E RISA - Tra i tanti contributi video è stato fatto vedere il filmato del ‘valzer degli addii’. Tutte le eliminazioni rivissute in pochi secondi che hanno riassunto la dura legge delle eliminazioni: tanto crudeli quanto emozionanti in un gioco che vede un solo vincitore. Ospite d'onore Paolo Bonolis. Il noto conduttore ha esordito prendendo in giro Alfonso Signorini dicendogli: " Signorini quando si sposa? Che la chiamiamo signora!!!". Tra una battuta ed un'altra, Bonolis non ha esitato nel lanciare il suo programma, Ciao Darwin, prossimamente in onda sulle reti Mediaset.  Dopo la parentesi goliardica si è precipitati subito nella fase malinconica con i pensieri dei quattro finalisti sui momenti più belli trasorsi all'interno della casa. Subito dopo si è passati ad una parentesi musicale con Massimo, Tullio, George che, accompagnati da Carmela, Sarah e Veronica, hanno imitato i Bee Gees.

BONOLIS IN CASA – Nascosto dietro la parete sollevabile, Paolo Bonolis ha fatto il suo ingresso nella casa di Cinecittà. Bonolis si è messo in disparte con ognuno dei finalisti mettendo in evidenza quei piccoli dubbi che hanno lasciato i quattro concorrenti ai telespettatori dopo 134 giorni di reality. A Giorgio, il conduttore ha chiesto quale fosse la sua vera posizione nei confronti di Maicol. Il giovane veneziano ha ribadito di essere legato alla fidanzata che l’attende fuori. A Cristina, invece, le ha chiesto perché piangesse spesso e lei ha risposto per sfogare tutto. Ma la scena migliore si è avuta con Mauro, al quale Bonolis ha chiesto perché si fosse invaghito di tutte le donne di casa senza contenersi. Il Marin ha dimostrato il suo sarcasmo che l’ha reso famoso, mimando il gesto che ci fu con Sarah: l’anello al dito. L’ultimo a passare sotto le grinfie del noto conduttore è stato Alberto al quale Bonolis ha chiesto come mai fosse così sconclusionato nel parlare come hanno dimostrato le clips della Gialappa’s Band.

L’ORA DI MARA – L’ultima eliminata della decima edizione del Grande Fratello ha avuto il suo momento di gloria nella serata conclusiva. Dopo aver vissuto il meglio dei suoi momenti trascorsi in casa, la bella romanaccia di origine eritrea ha festeggiato in grande il suo compleanno con un giorno di ritardo. Signorini ha chiesto a Mara se avesse sentito in pericolo la sua storia con Alberto dopo che lui in semifinale ha deciso di salvare Giorgio a dispetto della ragazza che tanto gli ha dato negli affetti e nella compagnia.

DUE SORPRESE PER CRISTINA – Una sempre sciatta Cristina ha trovato due truccatori che per l’occasione l’hanno resa più chic del solito. Un abito e delle scarpe di marca hanno fatto da ciliegina sulla torta al look della concorrente milanese. Ma la sorpresa più grande per Cristina è stata quella trovata all’interno dell’Arena. Una lettera d’amore del suo ex fidanzato napoletano ha intenerito Cristina che tra mille luci e lacrime non ha nascosto la sua soddisfazione per aver ritrovato un amore che era sull’orlo del fallimento. Non solo una lettera d’amore, ma anche la sua apparizione: Lino è giunto dentro l’Arena di Cinecittà dove ha dato vita ad un siparietto poco apprezzato dal pubblico e quindi subito segato dal copione. 


NE RESTERA’ SOLO UNO – Prima di leggere il verdetto finale del pubblico, alessia Marcuzzi ha chiesto ai concorrenti cosa avrebbero fatto con i 250 mila euro di premio. Alberto ha detto che avrebbe fatto beneficenza, Mauro che avrebbe comprato un salumificio con la famiglia, Cristina un piccolo asilo e Giorgio ha ammesso che avrebbe aiutato la sua famiglia in difficoltà. Il primo concorrente ad essere eliminato nella serata finale del Grande Fratello è Alberto. Il giovane, si è classificato al quarto posto senza mostrare in volto la delusione di chi ha quasi raggiunto per poco la vittoria. Ma ad attendere Alberto fuori la porta, la sua Mara che ha improntato un balletto aiutata dai familiari del monaco di casa, lasciando intravedere che la storia non finirà fuori dal reality. Rientrato in studio, Alberto ha rivisto tutti i momenti trascorsi in casa ed ha sorriso cimentandosi in un in lungo applauso. Ad aspettarlo dietro la grata, Mara. Un abbraccio tra i due interrotto dalla Marcuzzi ha fatto sì che i due accennassero qualcosa sulle loro intenzioni nel proseguire la storia fuori dalla casa. La timidezza ha preso il sopravvento e Signorini, rubando la scena all’impaccio della coppia, ha acclamato il suo concorrente credente e lo ha richiamato, però, sulla decisione presa nel salvare Giorgio a dispetto di Mara. Anche Giorgio ha ricevuto una splendida sorpresa. Finalmente, il giovane concorrente veneto ha rivisto dopo tanti anni il fratellastro avuto dal padre con un'altra donna. Ad abbandonare la casa, aggiudicandosi, però, il terzo posto, è stata Cristina. Il suo Lino non le ha portato fortuna. Rientrata in studio dopo 134 giorni di partecipazione al reality, la concorrente milanese ha rivisto i suoi momenti più belli trascorsi nella casa. Un ulteriore momento di gioia per Cristina che ha incassato anche i complimenti di Alfonso Signorini. Il direttore di Chi ha definito la concorrente milanese l'Antonella Clerici del Grande Fratello.

GRAN FINALE - Due concorrenti veneti in finale: mai successo nella storia del Grande Fratello. Prima di svelare il verdetto finale, l’ultima sorpresa è stata fatta a Mauro. Il concorrente veneto è corso in confessionale dove ha trovato Ainette Stephens che si è mostrata sotto le mentite spoglie di un meccanico. Sotto la tuta, la bella venere nera della televisione italiana vestiva un vestitino molto sexy che non ha lasciato indifferente Mauro. Dopo una revisione completa fatta di giochi e balletti erotici, il Marin ha superato la sua prova finale con la gatta nera più famosa d’Italia, mostrando la sua autoironia che l'ha fatto apprezzare dal pubblico italiano. Sia Giorgio che Mauro hanno rivisto i loro momenti trascorsi all'interno della casa prima di giungere al verdetto finale della decima edizione del Grande Fratello.  Dopo una lunga pausa, la Marcuzzi ha pronunciato il nome del vincitore: Mauro Marin. Prima di uscire dalla Casa, Mauro ha ricevuto un ultimo regalo fattogli trovare sul letto: Il cappello del nonno al quale il 'bullo' dal cuore d'oro del Grande Fratello 10 ha dedicato la sua vittoria.

Commenta Stampa
di ElleVì
Riproduzione riservata ©