Cultura e tempo libero / Tv

Commenta Stampa

Prova settimanale superata grazie a Nanto. Cristina è out

Grande Fratello 11: Tre in nomination. Cristina eliminata


Grande Fratello 11: Tre in nomination. Cristina eliminata
02/11/2010, 08:11

Ed eccoci giunti alla terza puntata del lunedì del Grande Fratello. Il terzo prime time dell’undicesima edizione del reality dei reality è iniziata all’insegna della rivalità al femminile. Guendalina e Angelica tengono banco per l’interesse reciproco mostrato nei confronti di Ferdinando. Il figlio del camorrista è stato al centro delle attenzioni delle due ragazze più quotate all’interno della casa. Angelica è stata molto eloquente con Ferdinando, dopo che quest’ultimo le aveva fatto una dichiarazione in pubblico. Al primo flirt serio, subito si sono scatenati gli inciuci degli altri componenti della casa che non hanno risparmiato malignità gratuite nei confronti dei due piccioncini ancora in fase di corteggiamento. Alla fine dei conti Ferdinando e Guendalina hanno animato una lunga discussione dove la bella romana ha preso in giro il napoletano per il suo modo di essere geloso. Dopo un tira e molla di opinioni, Angelica ha preso parola. L’angelo di casa ha accusato Guendalina, ma la Marcuzzi ha raccontato che Matteo, il nuovo concorrente, ha subito le avances della donna contesa da Ferdinando. Angelica è scoppiata in lacrime, mentre Signorini ha consigliato a Guendalina di darsi da fare invece di pensare alle storie altrui.

E VENNE L’ORA DI MAGGIOGLIO -  Signorini ha messo da parte le rose per sventolare un ventaglio chiuso nello sfarzoso studio di Cinecittà. Dopo aver paragonato il gigolò a Cristiano Maggioglio, il direttore di Chi ha invitato in studio il noto uomo di spettacolo. Dopo un siparietto molto alla Gay Pride tra l’opinionista storico del Grande fratello ed il cantante dalla piuma bianca, la Marcuzzi ha fatto vedere una carrellata di immagini sexy dei nuovi concorrenti scatenando lo sdegno dell’ospite di lusso della puntata che ha bollato il filmato con una dichiarazione provocatoria: la carne la compro dal macellaio.

GUENDALINA E LA FIGLIA - Dopo essere stata l'epicentro delle maledicerie dette su Angelica e Ferdinando, la Marcuzzi ha proposto al pubblico la settimana di Guendalina distante dalla figlia Gaiai. Molti dei concorrenti hanno espresso nel confessionale pareri negativi sull'esperienza di Guendalina nella casa del Grande Fratello. Molto più dura Angelica. La ragazza capitolina ha dichiarato espressamente di conoscere Gundalina e di pensare che la ragazza strumentalizzi la sua situazione di mamma concorrente dinanzi alle telecamere. Parole subito smentite da Angelica che ha chiesto pubblicamente scusa a tutti. Signorini ha consigliato alla ragazza di continuare l'avventura senza sbandierare la sofferenza della lontananza dalla figlia di 8 anni.

LA FILOSOFIA DEL GIGOLO’ – Giuliano è diventato la macchietta della undicesima edizione del Grande Fratello. Tutti i concorrenti si sono chiesti in settimana quali siano le qualità che il Gigolò abbia e soprattutto perché le donne pagano 400 euro per prendersi un caffè con Giuliano. Signorini ha condannato la scelta di fare il Gigolò. Giuliano si è difeso che i dispiaceri che figli possono dare ai genitori sono altri. Giuliano ha ribadito che preferirebbe fare il prostituto piuttosto che scaricare le cassette di frutta così come gli aveva consigliato Signorini. Dopo questa dichiarazione Signorini ha condannato il messaggio lanciato da Giuliano, che ha avallato la prostituzione seppur senza intenzione, ed ha invitato i concorrenti a non chiamarlo più Gigolò. A maggior ragione che Giuliano ha dichiarato esplicitamente agli autori che non avrebbe più svolto la professione più antica del mondo una volta entrato nella casa del Grande Fratello. Dopo che gli è stata negata la figura del Gigolò, a Giuliano non resta che fare il sosia di Cristiano Maggioglio. Alfonso Signorini ha accolto la sfida di Giuliano ed è andato nella sua terra. I suoi concittadini non hanno espresso pareri molto favorevoli seppur il giovane ha dichiarato di aver fatto molto volontariato. Nessuno lo conosce, ma è balzata agli occhi dei telespettatori anche la volontà in passato del gigolò di farsi frate.

GIULIANO E IL SUO SOSIA - Ed ecco il confronto tra Giuliano ed il suo sosia Cristiano Maggioglio. Dietro la parete sollevabile, Maggioglio si è mostrato ai concorrenti ed ha subito dispensato consigli a Giuliano su come gestire la sua chioma. Mentre l'ex gigolò ha usa del semplice gel per tenere all'insù i suoi capelli, il noto cantautore gli ha segnalato una pappetta a base di camomilla, bach, miele e zucchero. Un consiglio davvero ridicolo che ha permesso a Maggioglio di rubare il ruolo di macchietta della casa a Giuliano. Il concorrente più maturo della casa ha mandato con simpatia a quel paese l'ospite d'onore che gli aveva contestato l'abbigliamento ed i movimenti che è solito esprimere negli atteggiamenti quotidiani.

L’ELIMINAZIONE – Clivio è stato additato dai ragazzi come il bello di turno, mentre Rosa è la più quotata dai concorrenti. Cristina è la meno ben vista dai ragazzi, qualcuno l’ha additata già come falsa. Per Giuliano è troppo presto per prendere delle decisioni e quindi nessuno dei tre è riuscito ad essere in grado di esprimersi alla meglio. Se Norma è lesbica, Rosa è un trans. La napoletana non esprime al meglio la bellezza e la femminilità espressa di solito dalle donne mediterranee. Tra i ragazzi in nomination Cristina invece è la ragazza più genuina ed anche quella più sveglia e spigliata. Clivio è troppo buono, silenzioso ed anche tenebroso. La prima a salvarsi dal verdetto scritto nella busta dello storico Mario è Rosa. Clivio e Cristina sono stati sbattuti nella stanza delle sorprese per ricevere il responso del pubblico. Prima di sapere se la propria avventura sarebbe finita lì, Cristina si è lasciata andare ad un discorso fiume dove ha additato di immaturità e falsità gli altri concorrenti. Clivio ha dichiarato che se fosse rimasto, avrebbe colto l’occasione per rimediare. Ma il Grande Fratello si conferma sempre un contenitore di personaggi vuoti e la prima eliminata è una ragazza intelligente che non si è prestata a giochi di immagine o non ha fatto del gattamortaggio con il primo che ha incontrato nella casa.

IL PREFERITO ED I NOMINABILI – Il personaggio più gradito ai telespettatori è Ferdinando. Il concorrente napoletano ha avuto la meglio su Angelica e Clivio. Ferdinando ha deciso di dare l’immunità alla sua Angelica. Mentre rosa ha scelto di spingersi oltre con Emanuele per salvarsi il posto nella casa, Ferdinando ha premiato la sua Angelica suscitando l’invidia delle ragazze. I nominabili invece sono stati 6: Andrea, il sosia di Kanu Reaves, Davide, l’uomo oggetto, Matteo, l’ultimo entrato, Norma, la lesbica, Pietro, il calciatore, e Rosa. Adesso la napoletana ci farà vedere qualcosa di più dell’insignificante bacio sotto le coperte per salvarsi dall’eliminazione?

LE NOMINATION – Dopo un anonimato durato un paio d’ore, Sheila è entrata nel confessionale votando Matteo perché entrato per ultimo. Davide ha invece votato Norma. Oltre agli screzi, Davideha preferito votare la ragazza che non può dargli quello che Rosa gli regalerebbe pur di restare in casa. Margherita, ha avallato la scelta di Sheila nominando Matteo perché è il concorrente entrato da poco e quindi poco inserito nella grande famiglia del Grande Fratello. Anche Pietro ha iniziato la tattica subdola dell'ultimo entrato, nominando Matteo utilizzando la stessa tattica di quasi tutti i concorrenti; compresa Guendalina. Elisa ha scelto Matteo, facendo diventare sempre più una farsa il voto. Alessandro ha scelto Pietro per la sua ironia troppo sterile, distinguendosi dal gruppo. Davide è stato nominato da Norma che, inconsiamente, gli ha ricambiato il favore. Mentre l'altro Davide, il gigante, ha scelto Pietro. Giuliano dall'alto della sua esperienza ha votato Andrea perchè è quello che potrebbe andare più in fondo nel gioco. Ancora più anonima di Sheila, c'è Francesca. La salentina ha deciso di mandare in nomination Pietro. Secondo lei, il calciatore non è il massimo della simpatia. Clivio ha dimostrato di essere un cerebroleso, ma anche le amebe possono votare e Clivio non poteva che scegliere l'ultimo entrato Matteo. Rosa il trans ha deciso di mandare alle nomination Matteo, mentre Nando ha chiuso il giro di vite settimanale votando Matteo che, a sua volta, ha scelto Norma. Matteo, Pietro e Norma sono stati nominati ed avranno una settimana per non farsi tagliare fuori dalla scure del pubblico.

LA GELOSIA DI FERDINANDO – Non essendoci tanti argomenti da affrontare, gli autori hanno calcato la mano su Angelica e Ferdinando. I due stanno colmando il vuoto di contenuti che mancano per riempire le 3 ore di diretta serale. Dopo aver rivisto la storia in piccoli fotogrammi, la Marcuzzi ha insistito sulla gelosia di Ferdinando. Per Angelica la passione del napoletano è accolta con grande piacere, anzi, la lancetta di Cupido sta facendo salire le quotazioni del giovane commesso che ogni giorno guadagna punti per la bionda Angelica.

LA PROVA SETTIMANALE – La prova settimanale ha visto protagonista il mitico Nando, detto Nanto, che in una settimana ha dovuto imparare 3 lingue diverse dal suo dialetto burino laziale parlato fluentemente. Fatto accomodare in un ristorante parigino, il concorrente pomeziano ha dato il meglio di se con la lingua francese. Guendalina ha fatto da aiuto, ma Nando non ha esitato nel tradurre vuoi venire a letto con me. Dalla Francia alla Spagna. Nando ha dato il meglio di sé con la lingua ispanica indovinando tutte le domande castigliane. Le 7 domande risposte correttamente hanno fatto superare la prova settimanale ai ragazzi della casa.
 
ALESSANDRO IL LATIN LOVER - Sempre in mutande, sfoggiando un fisico da bronzo di Riace, Alessandro ha riscosso grande successo tra le ragazze della casa. Anche la moglie Annapaola, incinta e presente negli studi di cinecittà, ha ammesso che il suo compagno ama suonare il violino in casa con indosso i soli slip. Rosa non poteva non apprezzare il Salernitano maturo e già accasato. Angelica ha invece aprezzato con toni dissacranti lo stile narcisista del violinista.

Commenta Stampa
di ElleVì
Riproduzione riservata ©