Cultura e tempo libero / Tv

Commenta Stampa

Quando il reality non è reale

Grande Fratello. Ormai è certa la finzione


Grande Fratello. Ormai è certa la finzione
24/02/2009, 08:02

Ieri nella casa del Grande Fratello non sono mancate le sorprese per gli inquilini più spiati d’Italia, partiamo da Alberto che ha incontrato la nonna Wanda, 82 anni portati ottimamente, ed ha mostrato il suo lato coccolone mentre la osservava da dietro lo specchio della stanza da letto. Dal suo canto, la frizzante ottantenne non aveva mai preso un aereo e per rivedere il nipote ha dovuto affrontare ad 8 decadi la sua paura di volare.
 
Momento molto toccate e triste per Siria, dopo 10 anni, la giovane napoletana emigrata nella capitale, ha trovato nel confessionale una sciarpa che il padre le ha fatto recapitare insieme ad un’audio lettera molto discreta, ma dal suo effetto, portando nella casa un momento di commozione accompagnato da mille lacrime. Siria ha mostrato il suo lato malinconico lasciando attoniti gli altri ragazzi della casa intristiti anche loro. Dopo queste sorprese che potevano essere o meno preparate, il GF9 è uscito allo scoperto.
 
Strane luci illuminavano la stanza delle sorprese quando Lea e Marco si incontrarono prima che il bel calciatore desse il ben servito a Vanessa per poi ritornare sui suoi passi. Ed eco spiegato il trucco, il Grande Fratello aveva allestito una soap sui due personaggi. Lea è molto nota al pubblico, molti dejavu riportano alla sua bellezza che, tra i tanti meriti, l’ha fatta vincere il titolo di miss mamma. Ed ecco che il reality getta la sua maschera per lasciar spazio a quella di un programma qualunque. Ed è proprio questo accadimento che ha lasciato tutti i puristi della verità in panne.
 
Non contento del cambiamento di donna da Lea a Vanessa, Marco ha fatto trovare una bella sorpresa alla concorrente ancora in gioco, che ha visto uno spezzone della trasmissione Pomeriggio Cinque dove Lea dichiarava di aver dormito con Marco la stessa notte in cui lui ha preferito Vanessa a lei.  In questo triangolo, l’unica che ha dato impressione di non far parte del pastocchio è stata Vanessa che ha mandato a quel paese il calciatore che adesso sarà libero di scorazzare con la sua ex-Lea, sempre che gli autori non lo ridicolizzino facendogli continuare questa parte da playboy fallito.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©