Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Grande successo ieri per l'VIII edizione di CabarEboli


Grande successo ieri per l'VIII edizione di CabarEboli
17/08/2011, 13:08

Grande successo ieri per la prima serata di Cabareboli, l’arena creata apposta per l’occasione in Piazza della Repubblica ad Eboli ha accolto più di mille ospiti. Il consueto appuntamento di Cabareboli, che quest’anno giunge all’ottava edizione, diviene anno dopo anno un punto di riferimento importante, a livello nazionale, per cabarettisti provenienti da ogni parte di Italia. La prima serata ha visto trionfare gli Aromi Naturali e Gigi Travostino, con la presenza di Lino Paolella e Ciro Girardi che come sempre hanno rallegrato l’atmosfera. Ad esibirsi anche il vincitore della scorsa edizione di CabarEboli, Massimo Burgada, una gradito ritorno per la platea ebolitana. Ogni sera una giuria tecnica e popolare decreterà i due concorrenti che accederanno alla finale di sabato 20 agosto, per poi esibirsi anche durante il gran galà domenica 21 agosto.   “Da tempo in molti ci chiedevano di spostare Cabareboli in piazza – dichiara il patron della manifestazione, Antonio Lamberti – proprio perché rappresenta il cuore della città ed è facilmente raggiungibile. Siamo felici che questo spostamento sia stato gradito al pubblico, che ce lo ha dimostrato restando in massa fino alla fine dello spettacolo”. Un’edizione frizzante e sempre più sorprendente che prevede anche la presenza di Rocco Barbaro. “Anche quest’anno avremo grandi ospiti e grandi artisti – rivela il giovanissimo ed eclettico direttore artistico dell’evento Giada Lamberti -, un palco su cui tutti ambiscono a salire e da cui sono nati grandi talenti. Non ci sarà solo comicità, ma anche musica e danza, con una giuria di esperti che valuterà le esibizioni, decretando sera dopo sera chi meriterà di vincere l’ottava edizione di Cabareboli.  Quello che ci rende più felici e vedere il pubblico che ogni anno aspetta con ansia la manifestazione e partecipa a tutte e sei le serate, testimonianza di un apprezzamento costante nel tempo”. Tantissime le iscrizioni per questa nuova edizione da ogni parte d’Italia. La conduzione è affidata anche quest’anno al giornalista ed autore Ivano Montano che con la sua professionalità e competenza rappresenta un valore aggiunto alla manifestazione, ad affiancarlo per il secondo anno consecutivo l’affascinante e preparata giornalista Maria Rosaria Sica, che coinvolge sempre  il pubblico con il suo sorriso e la sua simpatia.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©