Cultura e tempo libero / Spettacolo

Commenta Stampa

Sul palco con il conerto dal titolo “Spassiunatamente”

Grande successo per il concerto di Tony Servillo


Grande successo per il concerto di Tony Servillo
13/08/2011, 13:08

RAVELLO- Dopo il successo con “Sconcerto” dello scorso anno realizzato in coppia con il fratello Toni, è ritornato a Ravello Peppe Servillo, storica voce degli Avion Travel con i quali vinse il Festival di Sanremo nel 2000 dopo il premio della critica ed il premio della giuria nell’edizione 1998, per un inedito recital dedicato al repertorio partenopeo dal titolo “Spassiunatamente” . Il concerto si è tenuto ieri sul Belvedere di Villa Rufolo ed ha visto ripresentare una rilettura raffinata e allo stesso tempo popolare di un’accattivante serie di classici, partendo da Viviani per arrivare a E. A. Mario e a Carosone. Servillo, che era  accompagnato da un  quartetto di archi, ha proposto una serie di inediti arrangiamenti, peraltro annunciati recentemente in una intervista e finora mai proposti al grande pubblico Con lui sul palco il Solis String Quartet (Vincenzo Di Donna, violino; Luigi De Maio, violino; Gerardo Morrone, viola; Antonio Di Francia, violoncello) il cui stile è caratterizzato da un mix accattivante di jazz, world music e pop, innestato su una solida matrice classica. Lo spettacolo del musicista ha avuto uno spettatore d’eccezione ovvero l’attore Fabrizio Bentivoglio. I prossimi appuntamenti della kermesse prevedono il 19 agosto il New York City Ballet, il 20 la prima di “Hanno tutti ragione” spettacolo con Iaia Forte tratto dal libro di Paolo Sorrentino e il gran finale con “I viaggi di Ulisse” spettacolo scritto e diretto da Nicola Piovani.

 

Commenta Stampa
di Simona Buonaura
Riproduzione riservata ©