Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

700 studenti e più di 10mila titoli di viaggio raccolti

Grande successo per il concorso dell’ANM “OBLITERA E VINCI”


Grande successo per il concorso dell’ANM “OBLITERA E VINCI”
22/05/2009, 09:05

“Inversione di tendenza! Compriamo e obliteriamo il biglietto”. E’ questo il messaggio lanciato dalla scuola Media Puccini di Casoria vincitrice del primo premio, insieme alla Scuola Media Belforte che ha riprodotto un autobus che “spicca il volo” per sorvolare idealmente la nostra città resa così, con l’uso abituale del mezzo pubblico, più pulita, efficiente, vivibile e rispettosa delle regole, di “OBLITERA E VINCI”, il concorso indetto dall’ANM di concerto con la Direzione Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Campania.
Grande il successo riscontrato. Sono stati, infatti, oltre 700 gli studenti delle Scuole Medie napoletane che hanno partecipato con impegno ed entusiasmo raccogliendo in 5 mesi, da dicembre ad aprile, oltre 10mila titoli di viaggio regolarmente obliterati ed utilizzati per i loro spostamenti per poi dare libero sfogo alla propria creatività realizzando, appunto con i biglietti, vere e proprie opere d’arte “ecologiche” avente come tema “L’ANM il mio mezzo di trasporto preferito”.
“Il biglietto, da semplice titolo di viaggio e mezzo utile per il trasporto, - ha dichiarato Antonio Simeone, Presidente dell’ANM - è diventato, dopo essere stato ritagliato, colorato, incollato, rivisitato, “mezzo” utile per riprodurre scene di vita quotidiana, per denunciare il proprio disagio e quello del proprio quartiere, per esprimere paure ma anche sogni e speranze”.
Oggi, 21 maggio 2009 alle ore 11.30 presso la sede dell’Azienda Napoletana Mobilità, alla presenza di Antonio Simeone, e dell’ing. Renato Muratore, Direttore dell’ANM, Luigi Petrazzuolo l’attore della fiction napoletana “Un posto al sole” conosciuto come “Pasqualino” simbolo di una gioventù dal volto pulito e un modello per i ragazzi, ha premiato le otto scuole vincitrici con una gita a bordo del Coast Sightseeing un viaggio in barca alla scoperta delle bellezze del nostro territorio e della costa flegrea.
Il primo premio è stato assegnato a due scuole: Scuola Media Puccini di Casoria e Scuola Media Belforte che hanno saputo cogliere appieno lo spirito del concorso esprimendo originalità nell’idea creativa, precisione nell’esecuzione del lavoro, cura nella scelta dei materiali, attenzione alle tematiche ambientali e soprattutto per aver saputo reinterpretare in modo nuovo il proprio rapporto con il mezzo di trasporto. Le scuole medie Giacinto Gigante, Novaro, Marino hanno vinto per aver dimostrato capacità nel rielaborare e riutilizzare in maniera creativa il titolo di viaggio e per la fantasia dei materiali utilizzati, mentre le Scuole Medie Salvemini, Virgilio 4 e Falcone hanno vinto per aver saputo esprimere attraverso l’utilizzo del titolo di viaggio messaggi di forte rilevanza sociale e ambientale, per aver sottolineato l’importanza dell’ANM non solo come mezzo di trasporto.
“Tutti i lavori presentati ci hanno colpito ed emozionato – conclude Antonio Simeone. Ognuno di loro ha qualcosa da raccontare e lancia un messaggio comunicativo di forte rilevanza sociale. Proprio l’attiva partecipazione e l’impegno dimostrato ci hanno spinto a premiare più scuole. Collage, puzzle, disegni, tutti lavori realizzati utilizzando materiali riciclabili e aventi come unico protagonista l’ANM non più identificato semplicemente come un mero mezzo di trasporto ma come “simbolo” con una propria identità “umana”. L’ANM come mezzo che avvicina la periferia alla città e viceversa, che aiuta a superare le barriere sociali, che permette il confronto e la relazione tra realtà differenti, un mezzo con cui finalmente si può dialogare”.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©