Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

In attesa del congresso che si svolgerà il 26 giugno

Grandi preparativi per l’Associazione Pasticcieri Napoletani

Nella stessa giornata anche il Trofeo Vesuvio

Grandi preparativi per l’Associazione Pasticcieri Napoletani
11/06/2012, 21:06

NAPOLI- Si intitola “Crea un dolce per una ricorrenza da ricordare” il concorso indetto dall’Associazione Pasticcieri Napoletani denominato Trofeo Vesuvio quest’anno alla sua XVI edizione che si svolgerà il prossimo 26 giugno presso Villa Gauro di Pozzuoli.
La competizione dolciari vedrà due sessioni di concorso aperto a pasticcieri seniores e juniores che realizzeranno elaborati artistici  valutati successivamente da una qualificata giuria presieduta dal maestro Roberto Lestani, già campione del mondo di pasticceria.
Nella stessa giornata si svolgerà anche l’attesissimo congresso APN che quest’anno punterà l’accento sulla pasticceria napoletana, titolo infatti della manifestazione è “L’arte della pasticcieria napoletana usi, costumi e qualità dei dolci conosciuti in tutto il mondo”. Un modo per celebrare dunque i dolci apprezzati in tutti i continenti e che attraverso i secoli hanno tramandato non solo i sapori di una terra ma anche la storia ed i costumi ad essi legati.
Al centro del dibattito i dolci napoletani come sfogliatelle, babà, pastiera, delizie al limone, torta ricotta e pera, e tanti altri, e l’importante compito dei pasticcieri di tramandare queste ricette rispettando sì la tradizione e la loro storia, ma sapendo abbracciare le nuove tendenze anche grazie alle tecnologie sempre più vicine alle esigenze dei professionisti del gusto.
La premiazione dei vincitori del Trofeo Vesuvio delle due sessioni di concorso avverrà al termine del congresso.


Commenta Stampa
di Simona Buonaura
Riproduzione riservata ©