Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Gusti e tradizioni della campania protagonisti a Sanremo

Presentata a Villa Bruno iniziativa per il Festival

Gusti e tradizioni della campania protagonisti a Sanremo
01/02/2011, 10:02

SAN GIORGIO A CREMANO - Ci sarà anche la Regione Campania tra i protagonisti del prossimo Festival di Sanremo con il “Gruppo eventi”. Storia, gusto, sapori e tradizione del territorio campano. I piaceri della terra fertilis saranno presentati nell’ambito del dopo festival, in programma quest’anno all’hotel Londra, con cooking show di chef stellati ed osterie Slow Food, tour di cabarettisti, oltre che le curiosità legate al premio Troisi e le tipicità enogastronomiche regionali esaltate da vip, telecamere e mondanità. Il programma completo dell’iniziativa sarà presentato giovedì 3 febbraio. L’appuntamento è per le ore 11 nella splendida cornice di villa Bruno a San Giorgio a Cremano. Nella biblioteca di cultura vesuviana, sita nella villa settecentesca, si terrà una conferenza stampa in cui saranno illustrate tutte le curiosità legate alla partecipazione a Sanremo. Padrini dell’iniziativa, e presentatori della manifestazione, saranno il vicesindaco di San Giorgio a Cremano, Giorgio Zinno, in rappresentanza del premio Troisi; il presidente del Gruppo eventi Vincenzo Russolillo, e Luisa Del Sorbo, amministratrice della società 30Nodi - per la promozione territoriale. Alla conferenza di presentazione saranno presenti gli chef ambasciatori della Campania nell’ambito del festival della canzone italiana e la squadra di giornalisti, produttori e scrittori invitati a raccontare il territorio, tra parole ed assaggi.

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©