Cultura e tempo libero / Cinema

Commenta Stampa

Rowling:Mai dire mai

Herry Potter, ultimo capitolo.Proprio sicuri che sia la fine?

Emma Watson piange nel dover lasciare il ruolo di Hermione

Herry Potter, ultimo capitolo.Proprio sicuri che sia la fine?
08/07/2011, 15:07

Non è stato facile abituarsi all’idea che la sagra di Herry Potter, il maghetto che ha stregato il mondo intero e la vita sia dei protagonisti della pellicola sia della scrittrice, sia giunta alla fine.
Il capitolo finale “Harry Potter e i doni della morte: Parte II” è stato presentato ieri a Trafalgar Square e si può immaginare la folla di fan che hanno atteso l’arrivo dei protagonisti . Grande commozione per tutto il cast ma sicuramente quella che non è riuscita a trattenere le lacrime è stata Emma Watson. Un tempo la piccola e sapiente Hermione Ganger e ormai sex simbol e vincitrice di un importante Oscar De La Renta, ha confessato quanto le sia difficile abbandonare quel ruolo che le ha regalato così tanto e non solo per la fama ma anche perché, come lei stessa ha detto, l’ha aiutata a diventare una persona migliore.
Una notizia però potrebbe presto risollevare gli animi. Nel corso della prima di ieri, ai milioni di fan presenti ai bordi del red carpet si sono illuminati gli animi alla speranza che l’addio a Harry Potter potrebbe non essere quello definitivo. Insomma non è ancora detta l’ultima parola. Harry Potter potrebbe tornare sul grande schermo e a riferirlo è stata propria la scrittrice, J.K.Rowling, che nel 1997 diede il via a quella che da li a poco sarebbe diventata una vera e propria mani. «Non ho piani immediati di far risorgere Harry Potter ma mai dire mai. In fondo, è il mio bambino e se voglio farlo uscire di nuovo a giocare, lo farò».
450 milioni di copie , traduzioni in 67 lingue, incassi di 4 miliardi di sterline, del resto come si fa a dire addio ad un successo del genere. L’unico che sembra essere felice è il povero Ralph Fiennes, che proprio non ce la faceva più ad indossare quei vestiti neri e lunghi tipici di Lord Voldemort.
Per il momento, mentre i fan tengono le dita incrociate nella speranza che il loro mago preferito torni a farli sognare, non ci resta che aspettare il 13 luglio per assistere al capitolo “finale”.

Commenta Stampa
di Alessia Tritone
Riproduzione riservata ©