Cultura e tempo libero / Tv

Commenta Stampa

A giudicare dal trailer è una copia della prima serie

Holly e Benji tornano nel 2018 in una nuova serie


Holly e Benji tornano nel 2018 in una nuova serie
15/12/2017, 17:39

E' uno dei cartoni animati più noti in Italia, e ritornerà sugli schermi televisivi giapponesi nel 2018. Mi riferisco a "Holly e Benji" (titolo originale "Captain Tsubasa"), un cartone animato che racconta le avventure calcistiche di alcuni giocatori. Il protagonista principale è appunto Tsubasa Ozoro, che in Italia è stato tradotto come "Oliver Hutton", abbreviato in Holly: un attaccante potente, veloce e con un eccellente controllo di palla. Il primo rivale che incontra è il fortissimo portiere Genzo Wakabayashi, che in Italia è stato tradotto come "Benjamin Price", abbreviato in Benji. I due, insieme a Misaki Taro (in Italia è Tom Becker, una seconda punta agile e con un ottimo controllo di palla) diventano le punte di diamante di una squadra che si qualifica al torneo nazionale di calcio in Giappone riservato ai ragazzi delle scuole medie (che in Giappone vanno dai 14 ai 16 anni). Inizia così una avventura che poi si sviluppa nelle successive serie fino a portare Holly a giocare col Barcellona, Benji in Germania e un loro rivale, l'attaccante Mark Lenders, nella Juventus. 

La nuova serie - a giudicare dal trailer diffuso in Giappone - sembra ripercorrere la prima serie, con il primo incontro tra Holly e Benji e l'ingresso di tutti i personaggi che fanno parte del cartone animato. Solo che rispetto agli episodi della serie uscita in Italia nel 1986, la grafica è molto migliore, con più effetti speciali nei tiri e nei momenti cruciali. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©