Cultura e tempo libero / Cinema

Commenta Stampa

Kathryn Bigelow sta "assemblando" il cast e la sceneggiatura

Hollywood pronta a girare un film sulla morte di Bin Laden


Hollywood pronta a girare un film sulla morte di Bin Laden
08/05/2011, 09:05

HOLLYWOOD - Che a qualcuno venisse in mente di girare un film sull’operazione militare condotta dagli stati uniti che ha  permesso di “stanare” il nascondiglio del terrorista Osama Bin Laden non vi erano dubbi. Del resto tutta la vicenda, che ha visto protagonisti i corpi speciali americani che hanno ucciso il terrorista islamico,  è ancora avvolta nel mistero. Anche  Hollywood, naturalmente, non si è fatta trovare impreparata. L’industria cinematografica americana è brava ad architettare “teorie del complotto” per far crescere di danaro sonante le casse della propria economia dello spettacolo.  In questi giorni, infatti,  registi e sceneggiatori sembra  stiano impazzendo all'idea di girare un film sulla morte di Osama Bin Laden. Addirittura la regista premio Oscar Kathryn Bigelow e' stata colta nel bel mezzo di una riunione con lo sceneggiatore Mark Boal e con alcuni attori per discutere del suo nuovo film, che riguarderà appunto l'uccisione di Osama Bin Laden, di come il capo di Al Qaida e' stato ucciso  dai Navy Seals americani. Sembra che  La Bigelow e Boal, regista e sceneggiatore del film premio Oscar 2009 The Hurt Locker, hanno provvisoriamente intitolato  il nuovo progetto Kill Bin Laden.  Il film  sarà un thriller d'azione che racconta  una missione militare americana per catturare Bin Laden. Michael Fassbender sarebbe uno degli attori in predicato per il ruolo di protagonista, ma circola anche il nome  di Joel Edgerton.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©