Cultura e tempo libero / Musica

Commenta Stampa

Domani in 200 sale sarà proiettato lo storico concerto

“Hungarian Rapsody”: i Queen per la prima volta al cinema


“Hungarian Rapsody”: i Queen per la prima volta al cinema
20/11/2012, 12:57

ROMA – Mentre  i fan, in tutto il mondo, si preparano a ricordarne l'anniversario della scomparsa (24 novembre),  di Freddie Mercury, domani, in oltre 200 sale sarà proiettato  “Hungarian Rhapsody: Queen live in Budapest”, versione rimasterizzata in alta definizione dello  storico concerto che i Queen tennero a Budapest.    “Hungarian Rhapsody: Queen live in Budapest”.  E’ il 27 luglio 1986,  i Queen, nel pieno del successo del loro Magic Tour, sono protagonisti di uno dei più grandi concerti mai tenuti in uno stadio, davanti ad 80 mila fan. La cornice è quella del Nepstadium di Budapest: le autorità ungheresi, consapevoli della straordinarietà dell'evento, mettono a disposizione un dispiegamento di cameraman e tecnici senza precedenti per quello che è il primo concerto di una band occidentale oltre la cortina di ferro, tre anni prima della caduta del Muro di Berlino.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©