Cultura e tempo libero / Archeologia

Commenta Stampa

Si preoccuperanno di ricostruire il borgo medievale

I Geologi campani adottano Castelnuovo San Pio (AQ)


I Geologi campani adottano Castelnuovo San Pio (AQ)
07/08/2009, 12:08

L'Ordine dei Geologi della Campania adotta la frazione di Castelnuovo di San Pio delle Camere in Abruzzo e dichiara la sua disponibilita' a collaborare gratuitamente per lo studio delle problematiche geologiche inerenti la frazione di Castelnuovo e il suo borgo medievale. 
"Questo Consiglio ha appreso dai giornali e dai telegiornali nazionali che nel suo Comune, nella frazione di Castelnuovo,  è ancora tutto fermo alla notte del grande terremoto del 6 aprile. L’Ordine dei Geologi della Campania, nella persona del Presidente, nel  raccogliere la legittima preoccupazione di dover ricostruire Castelnuovo lì dove è sempre stato per la presenza di cavità sotterranee, sensibile ai fondati timori e alle segnalazioni di un collega campano, dichiara, fin d’ora, la totale disponibilità a collaborare gratuitamente con uno staff di professionisti, di comprovata esperienza, sia per l’individuazione e il censimento dei “grottoni” sia per lo studio delle problematiche geologiche inerenti la frazione di Castelnuovo e il suo Borgo Medievale".
Questo in sintesi quanto e' stato scritto dal Presidente dell'Ordine dei Geologi della Campania, Francesco Russo, al sindaco di San Pio delle Camere provincia de L'Aquila, Gianni Costantini.

Commenta Stampa
di Agostino Falco
Riproduzione riservata ©