Cultura e tempo libero / Enogastronomia

Commenta Stampa

I grandi panettoni della Campania 2013


I grandi panettoni della Campania 2013
05/12/2013, 14:11

NAPOLI - In queste festività abbiamo elaborato un prospetto delle principali misure previste del decreto per il riconoscimento ufficiale dei dolci della "tradizione italiana", tra cui anche il panettone e il pandoro, per far conoscere ai consumatori i contenuti delle nuove etichette per i dolciumi. La qualità di panettone e pandoro e dei dolci tradizionali natalizi è garantita da un decreto, adottato congiuntamente dal Ministero delle attività produttive e da quello dell’ Agricoltura, e dagli organismi di controllo del Mipaf, dove si stabilisce la definizione e la composizione di questi prodotti da forno tipici della tradizione italiana.. In base a questa specifica normativa, prosegue Lopa, soltanto i prodotti che rispettano il disciplinare produttivo sancito dal decreto stesso, potranno utilizzare la denominazione riservata "Panettone" e "Pandoro". Con la normativa si raggiungerà così un duplice risultato: assicurare la più ampia trasparenza e correttezza del mercato e garantire il consumatore, che attraverso l'etichetta potrà verificare la qualità del prodotto. Lo dichiara il Rappresentante della Consulta Nazionale dell’Agricoltura, Rosario Lopa, a margine della iniziativa i grandi panettoni della Campania tenutasi al Gran Caffè Gambrinus di Napoli organizzata da Rosati direttore del Gambrinus e dalgiornalista Luigi Savino.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©