Cultura e tempo libero / Teatro

Commenta Stampa

I solisti del gusto in scena al Teatro Giovanni da Udine


I solisti del gusto in scena al Teatro Giovanni da Udine
02/12/2011, 16:12

Udine, 2 dicembre 2011 - Una serata da ricordare e, senza timore di smentita, veramente unica, è quella che ha visto in scena al Teatro Giovanni da Udine i 64 “Solisti del Gusto” di Friuli Venezia Giulia Via dei Sapori. In scena sì, perché – fatto veramente eccezionale- le tavole sono state imbandite sul palcoscenico del teatro, dove un pubblico elegante e raffinato (come si confà ad una vera Prima) è salito per degustare quanto di meglio offre il Friuli Venezia Giulia in campo enogastronomico.

21 ristoranti, 22 vignaioli e i distillati di Nonino, 20 artigiani del gusto – ciascuno dietro una sua postazione - hanno realizzato una cena memorabile, raccontando con i fatti quanto la tavola in Friuli Venezia Giulia sia veramente eccellente, volano per l’economia e richiamo primario per i turisti.

Su di loro si è aperto il sipario, dopo che il presidente della triennale di Milano Davide Rampello e Walter Filiputti avevano raccontato la storia decennale di questo straordinario gruppo ( che da tempo ha ormai capito come sia necessario superare personalismi e fare sistema, valorizzando il proprio territorio, ed è ormai diventato un “modello” nazionale da seguire ) e avevano presentato il bel volume “Friuli Venezia Giulia Via dei Sapori- I Solisti del Gusto”, un affascinante racconto di Walter Filiputti su persone, gastronomia, prodotti, vini, illustrato dalle immagini di Stefano Scatà, Ulderica Da Pozzo, Laura Tessaro.

Con Rampello e Filiputti, a confrontarsi a più voci su valenze e prospettive dell’enogastronomia regionale, hanno preso man mano la parola i presidenti della Camera di commercio di Udine Gianni Da Pozzo e di Pordenone Giuseppe Pavan, il presidente della Fipe Edi Sommariva, il presidente della Provincia di Udine Pietro Fontanini e l’assessore regionale all’agricoltura Claudio Violino.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©