Cultura e tempo libero / Archeologia

Commenta Stampa

Per il Guardian è possibile

I tedeschi salveranno Pompei?


.

I tedeschi salveranno Pompei?
31/08/2013, 10:52

NAPOLI – Un’operazione sottobanco quella che i tedeschi starebbero compiendo su Pompei. Questo quanto riportato da ‘The Guardian’ il giornale britannico che per primo sta raccontando le chance del più grande sito archeologico di continuare ad esistere con interventi mirati di recupero strutturale dell’intera area archeologica. "Nel 2014  - scrive Lizzy Davies - comincia il restauro di Pompei dopo anni di abbandono. Il governo italiano, l'Unione europea e un consorzio di accademici e sponsor aziendali tedeschi potranno salvare Pompei". E’ proprio la Davies, corrsipndente in Italia del noto dailymagazine inglese a fare il punto sul progetto della ‘TU’ di Monaco di Baviera, dell'Istituto Fraunhofer di Stoccarda e dell'Iccrom, ente internazionale per la conservazione dei beni culturali, che, secondo quanto riportato dalla cronista britannica, interverrà su Pompei con un budget iniziale di 10mln di euro. “Il progetto di conservazione sostenibile di Pompei – si legge nell’articolo -  punta su innovative tecniche di restauro preventivo, che prevedono anche l'uso di nanotecnologie”. In gioco ci sono nomi di grande spessore in quanto a sponsor, stiamo parlando di colossi come Tods e Fendi.  

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©