Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

II edizione del premio Ammaturo, legalità città di Napoli


II edizione del premio Ammaturo, legalità città di Napoli
13/07/2011, 12:07

Ventinove anni fa, a Piazza Nicola Amore moriva ucciso dalle Brigate Rosse il Vice Questore, Primo Dirigente della Polizia di Stato, Dr. Antonio Ammaturo. Il 15 luglio è diventato il giorno della memoria per non dimenticare un grande poliziotto, medaglia D’Oro al Valor Civile. Con lui perse la vita anche il suo autista Pasquale Paola, il poliziotto che aveva al suo fianco e con il quale cui si stava recando in Questura.

Il suo esempio di coraggio, è diventato orgoglio per la comunità civile che intende ricordarlo alle future generazioni come servitore dello Stato.

Il poliziotto di ferro, come tanti lo amano ricordare, verrà commemorato venerdì 15 luglio, alle ore 11.00 presso il teatrino di Corte di Palazzo Reale, dove si svolgerà la II^ edizione del Premio Ammaturo - Legalità – città di Napoli, presentato dalla giornalista di Rete Capri Cristiana Baroni .

Alla presenza del Vice Capo della Polizia Prefetto Francesco Cirillo, Direttore Centrale della Polizia Criminale e del Prefetto Francesco Gratteri, Direttore Centrale Anticrimine della Polizia di Stato e di altre autorità civili e militari, si intende ricordare la memoria dell’allora Capo della Squadra Mobile.

Il premio Ammaturo, quest’anno è stato realizzato dall’artista Lello Esposito, scultore e pittore di culto che ama coniugare la passione totale per l’arte e l’amore per la città di Napoli ed è stato assegnato alla squadra Investigativa del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Castellammare di Stabia.

Il lavoro svolto dai poliziotti ha consentito di acquisire fonti di prova a carico di indagati per l’ omicidio del Consigliere Comunale Luigi Tommasino.

Nel corso della cerimonia, intervallata da momenti musicali eseguiti dal Complesso da Camera dalla Banda Musicale della Polizia di Stato, verranno premiati con encomi solenni altri 16 poliziotti che si sono distinti per operazioni di polizia giudiziaria.

La cerimonia di Palazzo Reale sarà preceduta da un momento di solennità alle ore 10.15 in Piazza Nicola Amore, alla presenza del Prefetto, Sindaco e Questore di Napoli, verrà deposta una corona di alloro a nome del Capo della Polizia, Prefetto Antonio Manganelli.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©