Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

IL 20 NOVEMBRE SI CELEBRA LA GIORNATA DELL’INFANZIA


IL 20 NOVEMBRE SI CELEBRA LA GIORNATA DELL’INFANZIA
18/11/2008, 08:11

 

Giovedì 20 novembre si svolgerà la Giornata universale dell’infanzia. L’annuale appuntamento è promosso dall’Unicef in tutta Italia. A Napoli l’incontro si terrà a Castel Sant’Elmo (dalle 9 alle 15) con il convegno “Verso una città amica delle bambine e dei bambini”.
Organizzata con la regione Campania, il Comune di Napoli, la Provincia di Napoli, l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, la Giornata vedrà presenti molte scuole, che hanno risposto al Concorso sulle città amiche. I ragazzi presenteranno i lavori svolti durante l’anno.
Saluteranno i presenti il sindaco, Rosa Russo Iervolino, gli assessori Corrado Gabriele, Giulio Riccio, Alfonsina De Felice, Isadora D’Aimmo, il prefetto Alessandro Pansa, Alberto Bottino, Gerardo Marotta, Nicola Spinosa e i rappresentanti dell’Unicef nazionale e regionale, quindi si passerà alla manifestazione, allietata da cori e bande.
Saranno presenti artisti e sportivi: gli ambasciatori dell’Unicef: Paolo Coletta, Mimmo Esposito, Mario Porfito, Patrizio Rispo, e gli ‘amici’ Alessandro Cuomo, Tony Tammaro, Davide Tizzano,
L’angolo delle proiezioni, delle favole, dell’animazione renderanno la Giornata a misura di bambino. A chiusura, è prevista la visita al Castello.
Si tratta di un momento di presentazione dei programmi dell’Unicef sul territorio, ma senza dimenticare le emergenze del Terzo Mondo. “Sentiamo forte l’urgenza di aiutare tutti i bambini, - dice Margherita Dini Ciacci, presidente dell’Unicef Campania - secondo il nostro slogan strabismo umanitario: un occhio al vicino e uno al lontano: quelli dei Paesi della fame, della sete, delle malattie, delle guerre e quelli dei nostri “civili” Paesi, che soffrono e muoiono fra cemento, smog, miseria, violenze e indifferenza. Insieme si può”.
Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©