Cultura e tempo libero / Tv

Commenta Stampa

In esclusiva ai nostri microfoni parla Antonio Polese

Il boss delle cerimonie si difende su Julie Italia -video

'Ognuno sceglie il matrimonio che vuole'

.

Il boss delle cerimonie si difende su Julie Italia -video
14/01/2014, 14:53

NAPOLI - Antonio Polese si difende e racconta la storia del Grand Hotel La Sonrisa in esclusiva a Julie Italia.

Il "boss" delle cerimonie, proprietario insieme alla sua famiglia del famoso complesso, meta già conosciutissima in Campania, è sotto i riflettori in questi giorni dopo la messa in onda della prima puntata dell'ultimo reality targato Real Time, canale del digitale terrestre figlio di Discovery Channel, dal titolo "Il boss delle Cerimonie".

“Non vedo eccessi – spiega Matteo Giordano, genero di Don Antonio e direttore del Grand Hotel La Sonrisa – con 80 euro a persona a La Sonrisa è possibile svolgere una cerimonia eccezionale”.

Non ci sta, insomma, la famiglia Polese ad essere definita come punto di riferimento del trash. “A La Sonrisa si svolgono anche matrimoni più sobri, che andranno in onda. Io penso che una coppia di sposi – prosegue – possa scegliere di impostare il proprio matrimonio come meglio crede”.

Insomma, dove c’è gusto non c’è perdenza.

Commenta Stampa
di Veronica Riefolo
Riproduzione riservata ©