Cultura e tempo libero / Viaggi

Commenta Stampa

il viaggio dal 29 agosto al 1 settembre

Il Cardinale Crescenzio Sepe in pellegrinaggio a Lourdes


Il Cardinale Crescenzio Sepe in pellegrinaggio a Lourdes
27/08/2009, 16:08

Si ripete l’esperienza del pellegrinaggio a Lourdes, da sempre luogo di fortissima spiritualità capace di accogliere ogni anno migliaia di persone da ogni parte del mondo. È l’Opera Napoletana Pellegrinaggi, diretta da Mario Russo Cirillo, a coordinare il cammino, presieduto dal Cardinale Crescenzio Sepe, che vedrà coinvolti oltre 500 fedeli del territorio diocesano pronti a raggiungere la piccola città dei Pirenei con treni speciali, aerei e pullman.
«Ai piedi della Vergine porteremo le ansie e le aspirazioni della città di Napoli, soprattutto dei giovani, del loro futuro, delle loro aspettative - ha affermato l’Arcivescovo -. Non dobbiamo mai aver paura, non dobbiamo mai soggiacere, né soccombere al male o farci prendere dalla disperazione in situazioni nelle quali sembra che non ci sia niente da fare. Cristo è con noi, ci ama e ci accompagna».
Secondo il programma, saranno diverse le esperienze che i pellegrini potranno vivere al Santuario di Massabielle, tra cui le Celebrazioni Eucaristiche giornaliere (di cui una proprio sotto la Grotta delle Apparizioni), la Liturgia penitenziale e l’immersione nelle piscine. Momenti di preghiera e di raccoglimento e di silenzio che si affiancheranno ad altri tre appuntamenti: la fiaccolata sulla spianata di Lourdes, la Via Crucis e la visita dei luoghi dove è nata, vissuta e ha operato la Santa Bernardetta Soubirous.

Commenta Stampa
di Agostino Falco
Riproduzione riservata ©