Cultura e tempo libero / Viaggi

Commenta Stampa

Il cimitero delle Fontanelle a Napoli nella Top 10 dei Cimiteri Europei più apprezzati da visitare


Il cimitero delle Fontanelle a Napoli nella Top 10 dei Cimiteri Europei più apprezzati da visitare
23/10/2012, 17:09

Milano, 23 Ottobre 2012 – Per ricordare gli eventi e i personaggi che hanno scritto la storia dell’Europa e per apprezzare le bellezze sepolcrali presenti nel vecchio continente TripAdvisor®, il più grande sito* di recensioni di viaggio al mondo, ha svelato la top 10 europea dei cimiteri stilata sulla base dell’indice di popolarità del sito.


“Grazie a questa top 10 i viaggiatori troveranno alcuni spunti interessanti per ammirare i cimiteri europei e riflettere sulla storia testimoniata in questi luoghi,” ha dichiarato Lorenzo Brufani, portavoce di TripAdvisor in Italia “Dal cimitero americano di Coleville-sur-Mer al cimitero Monumentale, tutti questi luoghi di sepoltura hanno un notevole valore sia da un punto di vista storico che da un punto di vista artistico.”

1) Cimitero Americano di Coleville-sur-Mer, Coleville-sur-Mer, Francia

A memoria di uno degli episodi chiave della seconda guerra mondiale, il Cimitero Americano di Coleville-sur-Mer in Normandia, è stato il primo e il più celebre cimitero americano creato sul suolo europeo durante il conflitto e ospita oltre 9.350 tombe di soldati americani che hanno perso la vita durante lo sbarco in Normandia o nelle operazioni successive. Questo imponente cimitero è inoltre visibile nella scena iniziale del film di Steven Spielberg “Salvate il soldato Ryan”.

“Non ci sono parole per descrivere l'effetto che fa...riflessione, silenzio, ricordo.” commenta un viaggiatore di TripAdvisor.

 

2) Cimitero di Glasnevin (Prospect Cemetery), Dublino, Irlanda

Il Cimitero di Glasnevin, conosciuto anche come Prospect Cemetery, è posizionato nella parte nord della città. Il cimitero è stato consacrato e aperto al pubblico nel 1832 e conserva al suo interno le spoglie di personaggi storici irlandesi come Michael Collins, Daniel O'Connell e Costanza Markievicz.

“Gran parte della storia irlandese si trova in questo cimitero dove sono sepolti i più grandi personaggi storici del Paese” scrive un utente di TripAdvisor

 

3) Cimitero Americano di Cambridge, Cambridge, Inghilterra

Situato tra Coton e Madingley nel Cambridgeshire, il Cambridge American Cemetery and Memorial commemora i militari americani morti durante la seconda guerra mondiale. Il cimitero ospita le spoglie di oltre 3.800 militari la maggior parte dei quali sono morti nella Battaglia dell’Atlantico o in bombardamenti militar strategici nel nord ovest dell’Atlantico.

“Il cimitero è splendidamente conservato e vi regna un'atmosfera tranquilla” riporta un viaggiatore della community.

 

4) Cimitero Americano di Lussemburgo, Lussemburgo

Il Luxembourg American Cemetery Memorial è un cimitero militare americano istituito il 29 dicembre del 1944 dalle forze armate statunitensi durante l’offensiva delle Ardenne, l'ultima grande offensiva strategica tedesca sul fronte occidentale nella seconda guerra mondiale. Nel cimitero riposano oltre 5.000 soldati nonché il famoso generale George Smith Patton.

“Un classico cimitero di guerra americano, che infonde un grande senso di pace e tanta emozione” commenta un viaggiatore su TripAdvisor

 

5) Cimitero di guerra Inglese, Bayeux, Francia

Il cimitero è situato a Bayeux, nel dipartimento del Calcados ed è il più grande cimitero britannico in Francia. Il British War Cemetery è un dono dei francesi agli inglesi per i sacrifici sostenuti durante la guerra, qui riposano più di 4.600 soldati morti durante la seconda guerra mondiale.

“Nella tragedia della guerra questo cimitero è uno spettacolo” ricorda un viaggiatore di TripAdvisor.

 

6) Cimitero di Tyne Cot, Zonnebeke, Belgio

Il cimitero di Tyne Cot si trova nelle Fiandre, in Belgio, vicino a Passendale, su un terreno donato all’Inghilterra dal re belga Alberto I come riconoscimento per i sacrifici dell’impero britannico per la difesa e la liberazione del Belgio durante la guerra. Nel cimitero riposano quasi 12.000 soldati morti durante la prima guerra mondiale.

“Esperienza profondamente toccante” scrive un utente della community

7) Cimitero delle Fontanelle, Napoli, Italia

Quest’ antico cimitero della città di Napoli si trova nel cuore del Rione Sanità, uno dei quartieri di Napoli più ricchi di storia e tradizioni, appena fuori dalla città greco – romana. Nel passato questa zona è stata scelta per la necropoli pagana e più tardi per i cimiteri cristiani. Il sito conserva da almeno quattro secoli i resti di chi non poteva permettersi una degna sepoltura e delle vittime delle grandi epidemie che hanno più volte colpito la città.

“Uno dei luoghi più suggestivi e affascinanti mai visitati!” commenta un viaggiatore su TripAdvisor

8) Cimitero Monumentale, Milano, Italia

Progettato dall'architetto Carlo Maciachini, il cimitero si trova in una zona centrale di Milano nella piazza omonima. Per il forte valore artistico delle sculture, edicole funebri e altre opere presenti al suo interno, viene considerato un vero e proprio "museo all'aperto". Le tombe di alcuni fra i più famosi intellettuali e artisti si trovano proprio qui, a partire da quella di Alessandro Manzoni, Salvatore Quasimodo, Filippo Tommaso Marinetti, Giorgio Gaber o grandi industriali del nostro paese come Davide Campari.

“Ogni angolo è una scoperta, imperdibili sia l'edificio principale, sia le tombe nella sezione centrale” riporta un viaggiatore della community.

 

9) Cimitero di Arnos Vale, Bristol, Inghilterra

Fondato nel 1837, il Cimitero di Arnos Vale si trova a Bristol in Inghilterra. Nel corso del XX secolo il cimitero cadde in rovina, associazioni locali hanno iniziato così una campagna per il suo restauro, ancora in atto. Al suo interno sono conservati monumenti ed edifici d’importanza internazionale inseriti nell’English Heritage Buildings at Risk Register.

“I volontari hanno fatto un ottimo lavoro, questo cimitero è perfetto per una passeggiata in qualunque momento dell’anno” commenta un viaggiatore su TripAdvisor

 

10) Cimitero di Ramparts, Ieper (Ypres), Belgio

Questo cimitero, progettato dall’architetto inglese Sir Reginald Theodore Blomfield è stato originariamente iniziato dalle truppe francesi che difendevano la città, per poi venire utilizzato dalle truppe del Commonwealth tra il 1915 e il 1918, anno in cui il fronte ovest si spostò dalla città di Ypres.

“ Un posto molto tranquillo per riflettere su coloro che hanno dato la loro vita.” riporta un viaggiatore della community.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©