Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

Il cuore innanzi a tutto: omaggio a David Gandy


Il cuore innanzi a tutto: omaggio a David Gandy
14/02/2013, 11:30

Quando moda, arte e solidarietà si incontrano spesso e volentieri prende vita una sinergia unica, entusiasmante, un modo originale per veicolare e promuovere valori oltre barriere e confini dell’indifferenza quotidiana.

In quest’ottica nasce l’iniziativa di Antonella Vaccaro, responsabile amministrativa del Circolo Sportivo Villani di San Prisco (Caserta), che ha voluto omaggiare il supermodello britannico David Gandy, testimonial principe di numerose campagne pubblicitarie, per il suo forte impegno nel sociale.

La Vaccaro non è nuova ad iniziative simili: “Da diversi anni ormai – spiega Antonella – mi occupo attivamente dell’organizzazione e della promozione di eventi di beneficenza assieme a Paola Antonini. Durante questi anni abbiamo goduto della collaborazione di diversi settori della società, ma soprattutto del mondo della moda, non ultima quella di Oxfam Italia.

In relazione a ciò ho pensato di insignire il modello David Gandy di un premio, commissionando a Genny Di Virgilio, abile artigiano pastoraio di San Gregorio Armeno, una scultura che raffiguri il celebre modello inglese. San Gregorio Armeno è da tempo famoso in tutto il mondo, in quanto centro espositivo delle botteghe che realizzano statuine per i presepi, sia canoniche che originali, ma assolutamente uniche ed inimitabili. Solitamente ogni anno gli artigiani più eccentrici realizzano statuine con fattezze di personaggi di stringente attualità che si sono distinti in positivo o in negativo durante tale periodo. Proprio per questo motivo è nata l’idea di commissionare una miniatura di David, come riconoscimento dei suoi meriti in tale ambito.

La moda non è solo un mondo frivolo e di facciata, ma c’è chi dona il proprio impegno, il proprio tempo e il proprio cuore. David ne è un esempio. Ha ricevuto e riceverà numerosi titoli per ciò che appare – conclude Antonella – ma a me è sembrato giusto premiarlo per ciò che è: bravo David che ci metti il cuore!

Il lavoro è iniziato e David Gandy è già da considerarsi un personaggio ufficiale del Presepe napoletano 2013.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©