Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

Il MAGA e il Biennio Specialistico "Didattica per il Museo"


Il MAGA e il Biennio Specialistico  'Didattica per il Museo'
21/06/2011, 10:06

Mercoledì 22 GIUGNO alle ore 11.00 presso il Museo MAGA di Gallarate CONFERENZA STAMPA di presentazione del Biennio Specialistico di Arti Visive e Discipline dello Spettacolo 'DIDATTICA PER IL MUSEO' nato dalla collaborazione tra MAGA, Accademia Galli di Como e IED Istituto Europeo di Design

MAGA, IED e Accademia Aldo Galli di Como presentano
il nuovo Biennio Specialistico di Arti Visive e Discipline dello Spettacolo 'DIDATTICA PER IL MUSEO'

Un'occasione formativa unica in Italia, un biennio specialistico dedicato alla formazione di figure professionali che operano nell'ambito della didattica e dell'educazione museale, sviluppato all'interno del MAGA.

Dalla collaborazione tra MAGA, l'Accademia Galli di Como e IED Istituto Europeo di Design nasce il biennio specialistico sperimentale di II° livello di Arti visive e discipline dello spettacolo - Didattica per il museo, curriculum in "Esperto in didattica e comunicazione dell'arte contemporanea". Il corso si propone di formare figure professionali con uno specifico profilo di competenza nel settore dell'educazione, comunicazione e valorizzazione del patrimonio storico artistico della nostra epoca.

La specificità del biennio, riconosciuto dal MIUR e da AFAM (il settore del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca dedicato all'alta formazione artistica, musicale e coreutica), si caratterizza per la scelta di materie specialistiche e qualificanti e docenti che operano direttamente nel settore dell'educazione all'arte e alle discipline del contemporaneo.

Il corpus dei docenti è costituito dal personale scientifico del Museo MAGA con visiting professors provenienti dai dipartimenti educativi dei maggiori spazi e musei d'arte contemporanea italiani e la partecipazione diretta degli artisti. Questa direzione didattica, unitamente al coinvolgimento di esperti delle discipline "collaterali" alla didattica, permette di confrontarsi direttamente con studiosi che hanno contribuito, costruito ed elaborato i sistemi di educazione e comunicazione per l'arte che reggono il complesso rapporto tra arte e pubblico nella società attuale.

Le lezioni dedicate alle principali materie professionalizzanti si terranno direttamente presso la sede del MAGA, dove gli studenti avranno la possibilità di fare diretta esperienza dei metodi e le linee guida che caratterizzano il lavoro dell'istituzione, mentre i laboratori artistici si realizzeranno nella sede storica dell'Accademia Galli, che rappresenta una realtà di eccellenza nel panorama accademico, in grado di sviluppare i processi metodologici e le abilità artistiche necessarie all'opera di recupero, conservazione e sviluppo delle diverse tipologie di interventi nei beni culturali, architettonici e paesaggistici.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©